Che cosa è Nocturnal dispnea?

Dispnea notturna, spesso definito come dispnea notturna o dispnea parossistica notturna, è una sensazione di mancanza di respiro abbastanza forte che risveglia una persona dal sonno. Dispnea, che può verificarsi in qualsiasi momento, non può essere diagnosticata da un test medico perché è una esperienza soggettiva. Il sintomo principale della dispnea è che il paziente percepisce una mancanza di respiro. Mentre è comune per le persone a sperimentare questa sensazione durante lo sforzo fisico, dispnea che si verifica mentre una persona è a riposo o addormentato è un segno potenziale di malattia.

Le persone che soffrono di dispnea notturna possono essere svegliati nel cuore della notte da un sentimento che non ricevono abbastanza aria. Il personaggio petto € s può sentirsi stretto, si può respirare pesantemente, o si può sentire come stanno soffocando. Anche se questi sintomi possono essere spaventoso, i sintomi stessi non sono di solito pericolose.

Anche se dispnea notturna è solitamente benigna, è spesso indicativo di condizioni che possono essere pericolosi. L'insufficienza cardiaca, soprattutto quando colpisce il ventricolo sinistro, è una causa comune di dispnea notturna perché il lato sinistro del cuore è responsabile per pompare sangue ossigenato attraverso il corpo. In molte persone, il ventricolo sinistro può avere difficoltà a tenere il passo con il diritto. Questa può essere una condizione normale durante periodi di sforzo, ma un ritardo nel ventricolo sinistro durante il riposo può essere un sintomo di una malattia cardiaca grave.

Il cancro ai polmoni potrebbe essere un altro motivo di dispnea notturna. Un tumore che isolati dalla parte del passaggio bronchiale possono rendere difficile o impossibile per una persona a respirare profondamente. Un accumulo di liquido nei polmoni può anche portare a una sensazione di mancanza di respiro.

Dispnea notturna non è caratterizzata da un cambiamento nel modello di respirazione, anche se un tale cambiamento può avvenire contemporaneamente. Iperventilazione, per esempio, si verifica quando una persona prende una serie di rapidi respiri. Gli effetti psicologici di dispnea notturna possono portare a un episodio di iperventilazione, ma la respirazione veloce, non è un segno di dispnea.

Non è facile da diagnosticare dispnea notturna perché non c'è nessuna misura fisiologica del disturbo. La gravità della dispnea è valutato dalla persona che sperimenta la condizione, e l'esperienza della malattia può variare da persona a persona o da un episodio all'altro. Un questionario somministrato da un medico è il metodo principale con cui dispnea notturna viene diagnosticata.

  • L'insufficienza cardiaca, soprattutto quando colpisce il ventricolo sinistro, è una causa comune di dispnea notturna perché il lato sinistro del cuore è responsabile per pompare sangue ossigenato attraverso il corpo.
  • Il sintomo principale della dispnea è che il paziente percepisce una mancanza di respiro.