Che cosa è Megalomania?

Megalomania è una credenza irrealistica in di una superiorità, abilità grandiose, e persino onnipotenza. E 'caratterizzato da un bisogno di potere e controllo sugli altri totale, ed è caratterizzato da una mancanza di empatia per tutto ciò che è percepito come non nutrire il sé.

Anche se la megalomania è un termine spesso attribuita a chi è assetato di potere, la definizione clinica è quella di una malattia mentale associato con disturbo di personalità narcisistico (NPD).

Il narcisismo è più semplicemente definito come l'amore di sé. Anche se è considerato sano per la cura circa il proprio benessere e hanno una sana autostima, quando qualcuno ama se stesso con l'esclusione di ogni altra cosa e gli altri a diventare oggettivata per essere utilizzato solo per servire il sé, questo non è più considerato sano o normale.

Ci sono diverse teorie psicologiche su come e perché NPD sviluppa, la maggior parte dei quali riguardano l'integrazione di diversi aspetti di ego e di auto come un bambino, e la natura dei ruoli genitoriali in questo processo. Indipendentemente teoria, NPD è caratterizzata da estremamente bassa autostima, che è compensato da manie di grandezza e la megalomania, una nevrosi narcisistiche. Con la propensione ad agire solo per conto di se stessi, la necessità sfrenata di alimentare il proprio ego, e l'oggettivazione di altri per soddisfare le esigenze di alimentazione-affamati di megalomania, è facile vedere come questo può essere una ricetta per il disastro, in particolare quando avvolto in una personalità carismatica.

Uno degli esempi più noti di megalomania della storia moderna era Adolf Hitler. Un trovatello strada, Hitler non era soddisfatto gavetta per diventare il capo militare della Germania. Il suo delirio di onnipotenza lo ha spinto ad aspirare a conquistare il mondo intero. Essendo nato in una "razza superiore", inoltre, non è stato sufficiente per i malati di mente di Hitler. Invece, ha voluto spazzare via tutte le altre razze. Questa necessità di distruggere tutto al di fuori di quello che ha percepito come un'estensione di se stesso è un classico esempio se orribilmente illustrato di megalomania. Paradossalmente, una persona che esibisce come enorme ego e la fiducia in realtà ha una tale bassa autostima e un ego così fragile che non può sopportare qualsiasi espressione diverso dal proprio, per paura di annientamento del sé. Quindi tutto ciò che non è sotto il suo controllo è percepito come una minaccia.

Mentre il genocidio è un esempio estremo, serial killer possono anche soffrire di delirio di onnipotenza. Essi oggettivare, quindi sacrificano le loro vittime per esercitare un controllo totale con una totale mancanza di empatia per la sofferenza degli altri.

I principi o caratteristiche di NPD e la megalomania possono anche essere espresse in gradi minori o in modo diverso da quelli che potremmo considerare più mainstream di maniaci di genocidio e serial killer. Tra i dittatori, i fondamentalisti, e politici troviamo coloro che si vedono come moralmente superiori, con la volontà di sacrificare, uccidere, o rischiare la sicurezza degli altri considerato inferiore, al fine di far valere i propri programmi. Anche se ci sono circostanze in cui i leader legittimi devono esercitare la forza civile o militare, o fanatici religiosi possono professare credenze solenni, la linea tra religiosità e il fanatismo, tra il dovere e la megalomania, possono essere uno grigio. Questo è il modo in cui il termine è diventato parte del vernacolo della nostra cultura.

Megalomania è anche talvolta associata a disturbo bipolare; una malattia depressiva che è caratterizzata da sbalzi d'umore da livelli estremamente bassi a alti estreme. Durante il secondo ciclo, la gente spesso soffrono manie di grandezza e sentimenti di capacità infinita. Parlano di piani e obiettivi irrealistici, come se questi piani e gli obiettivi sono alla loro portata.

La schizofrenia, una malattia mentale caratterizzata da deliri, allucinazioni e paranoia estrema, è anche spesso trovato al fianco megalomania.

NPD, la megalomania, il disturbo bipolare, la schizofrenia e possono essere trattati con farmaci. Se voi o qualcuno che conosci sta vivendo umori maniacali, deliri irrealistiche o comportamento antisociale, trattamento professionale è necessario. A differenza di un virus o fredda, questi disturbi non miglioreranno senza trattamento.

  • Megalomania guidato Adolf Hilter a distruggere tutto e tutti che non era in suo controllo.
  • Le persone con la megalomania possono aspettarsi il sostegno di altri senza dare indietro.
  • Quelli con la megalomania tipicamente mancano di empatia, e spesso non reagiscono adeguatamente alle situazioni emotive.
  • Qualcuno con la megalomania ha spesso difficoltà di collegamento con gli altri.
  • Megalomani possono credere di poter impegnarsi in comportamenti distruttivi senza conseguenze.
  • La definizione clinica di megalomania è "disturbo narcisistico di personalità".