Che cosa è Medical Nanotechnology?

Nanotecnologia medica è una branca della nanotecnologia che applica i principi in materia di questioni sanitarie. La nanotecnologia è un ampio spettro di ricerche scientifiche che coinvolge la produzione e la lavorazione che avvengono su scala molecolare. Ci sono una serie di potenziali applicazioni per la nanotecnologia medica, e nelle sue prime fasi, molte persone erano molto entusiasti dei grandi cambiamenti che potrebbero verificarsi nel mondo medico, con l'aiuto della tecnologia medica.

Poiché la nanotecnologia opera su una piccola scala, che offre l'opportunità di creare strumenti mirati proprio chirurgici, sistemi di drug delivery, e gli impianti. Nanobots, per esempio, potrebbero essere utilizzati per effettuare uno studio imaging medico non invasivo all'interno del corpo, o per eseguire procedure chirurgiche. Nanomateriali possono anche essere impiantati nel corpo; per esempio, una persona con un osso o congiunto gravemente danneggiato potrebbe essere trattato con nanoparticelle che promuovano una nuova crescita, rinnovabili il tessuto danneggiato.

Nanotecnologia medica rende anche la riparazione delle cellule a livello molecolare possibile, e offre una serie di opportunità per la somministrazione di farmaci. Farmaci sviluppate attraverso le nanotecnologie potrebbero penetrare direttamente le cellule, per esempio, o le nanoparticelle potrebbero essere progettati per colpire le cellule tumorali, la consegna di farmaci o di fornire un punto focale per le radiazioni. Nanotecnologie medica può anche essere usato per fare biosensori che possono essere impiantati in pazienti per il monitoraggio, insieme a dispositivi medici che sono progettati per essere impiantato in modo permanente come pacemaker.

Questo campo ha anche una serie di implicazioni per protesi. I nanomateriali potrebbero essere utilizzati per dare alle persone un maggiore controllo sulla protesi, e potenzialmente di fare le cose come ripristinare la funzione per gli occhi. Diversi militari hanno investito nel campo delle nanotecnologie mediche con lo scopo di sviluppare nuovi trattamenti per i soldati feriti. Il campo crea anche un potenziale per lo sviluppo di dispositivi in ​​grado di migliorare la funzione umana, per la gioia degli autori di fantascienza di tutto il mondo.

Alcune preoccupazioni sono state sollevate circa l'uso di nanomateriali in campo medico. Alcune persone sono preoccupate che le nanoparticelle potrebbero interferire con la funzione normale del corpo, rendendo le persone malate, o che nondevices potrebbero andare fuori controllo, con conseguente attività oltre a quelle per cui sono stati progettati. Così, gran parte della nanotecnologia medica è impegnata a rendere più sicuro per i pazienti e fornitori di servizi sanitari. La storia della medicina è piena di esempi di concetti e le procedure che sono state inizialmente visto con profondo scetticismo e poi ampiamente abbracciato; la maggior parte delle persone oggi, per esempio, ampiamente accettato che dovrebbero lavarsi le mani regolarmente, ma questa idea era eretica quando è stato introdotto nel 1800.