Che cosa è Licenziamento ingiusto?

Licenziamento ingiustificato è cessazione dal lavoro che non ha nulla a che vedere con le prestazioni o capacità di employeeâ € s. Ad esempio, in molti luoghi, giusto il licenziamento si verifica quando un dipendente viene licenziato perché non è riuscito a presentarsi al lavoro o ha fatto male il suo lavoro. Se il dipendente è terminato a causa della gravidanza, la partecipazione a un sindacato, razza, sesso, o disabilità, tuttavia, il licenziamento può essere considerato ingiusto. Fortunatamente, alcuni paesi hanno leggi che proteggono i dipendenti contro il licenziamento illegittimo.

Ogni paese ha leggi uniche quando si tratta di trattamento dei dipendenti e terminazioni. In alcuni paesi, un datore di lavoro può terminare un dipendente per qualsiasi ragione. In altri, invece, i datori di lavoro dovrebbero avere motivo ragionevole per terminare un dipendente. Dal momento che i regolamenti variano da luogo a luogo, un individuo può fare bene per controllare specifiche leggi la jurisdictionâ € s se si sente di essere stato ingiustamente terminata.

Ci sono molte situazioni che possono costituire un ingiusto licenziamento. In molte giurisdizioni, è considerato ingiusto per terminare l'occupazione a persona € s perché si unisce a un sindacato o partecipa nelle sue attività. Allo stesso modo, può essere considerato un licenziamento senza giusta causa se l'occupazione a persona € s è risolto in quanto cerca di approfittare di un diritto di tutela del lavoro o si impegna in azioni ragionevoli per proteggere la sua salute o la sicurezza o quella dei suoi colleghi. Inoltre, alcune giurisdizioni considerano un licenziamento senza giusta causa, se è a causa della gravidanza, congedo di maternità, il dovere della giuria, o rifiutando di lavorare la domenica in un negozio al dettaglio.

I rimedi di licenziamento illegittimo variano da luogo a luogo. In alcune giurisdizioni, una persona che sente di aver essere ingiustamente licenziato può citare in giudizio il suo ex datore di lavoro in tribunale. In altri, una persona che è stata negata benefici dopo il licenziamento può tentare di dimostrare che era ingiustamente licenziato. In tal caso, egli può ricevere i benefici, nonostante il desiderio del suo datore di lavoro di negare loro. Ad esempio, se una persona ha diritto alle prestazioni di disoccupazione temporanea dopo essere stato licenziato non per colpa sua, dimostrando di essere stato ingiustamente licenziato possa permettergli di raccogliere i sussidi di disoccupazione che altrimenti potrebbero essere negati.

Le leggi in materia di licenziamento senza giusta causa e dei suoi rimedi possono essere complessi. In quanto tale, una persona che si sente è stato ingiustamente licenziato potrebbe fare bene a consultare un avvocato. Un avvocato che capisce le leggi di lavoro di sua competenza può aiutare la figura partito verificare se il licenziamento è stato ingiusto e che i rimedi sono a sua disposizione.

  • Terminazione causa di dovere della giuria è un ingiusto licenziamento.
  • Le cause più comuni di licenziamento senza giusta causa sono le molestie sessuali e le discriminazioni fondate sul sesso, l'età, l'orientamento sessuale o la razza.
  • Un licenziamento senza giusta causa è una terminazione che è estraneo a prestazioni di lavoro.
  • Se qualcuno è stato licenziato a causa della gravidanza, che sarebbe considerato un ingiusto licenziamento.