Che cosa è Laser coagulazione?

Coagulazione laser riferisce ad un tipo di chirurgia laser che utilizza la luce nello spettro verde per forzare tessuti coagulare o coagulare. Questo spettro della luce è assorbita dalla emoglobina nei globuli rossi che, a sua volta, sigilla vasi sanguigni. Una volta che il tessuto perde il suo apporto di sangue, si restringe e alla fine sarà riassorbito dal corpo. Coagulazione laser spesso è usato per trattare le vene varicose e per ridurre i tumori del cancro, e una forma di procedura è comunemente utilizzato in interventi chirurgici. Il principale vantaggio di questo tipo di chirurgia è che può normalmente essere completato in ambulatorio con il minimo disagio per il paziente. Inoltre, i rischi di perdita di sangue e infezioni sono fortemente attenuati poiché il laser chiude simultaneamente dai vasi sanguigni e sterilizza la zona durante la procedura.

Un sottotipo di questa chirurgia, fotocoagulazione, è il tipo di chirurgia laser impiegato nella maggior parte interventi chirurgici. Questo tipo di chirurgia oculare è considerato di gran lunga superiore ai metodi precedenti. Nel caso di una retina strappato o rimosso, per esempio, il medico utilizza spesso un laser ad argon attraverso una lente a contatto speciale per "saldare" retina al tessuto oculare sottostante. Fotocoagulazione è considerato il miglior approccio terapeutico per la retinopatia diabetica come bene e può ridurre le probabilità di grave perdita della vista dal 50 al 75% se eseguita nelle fasi iniziali della malattia. Altre condizioni oculari che possono essere trattati con successo con la fotocoagulazione includono degenerazione maculare, ischemia retinica, distacco della retina, e vasi sanguigni rotti negli occhi.

Prima di coagulazione laser, l'unico trattamento chirurgico per grave vene varicose è stato vena stripping. Questa procedura richiede al chirurgo di effettuare numerose incisioni ravvicinate lungo le gambe, alle lamelle vene in ogni sezione. Nonostante un periodo di recupero doloroso della durata di diverse settimane, strippaggio vena raramente era successo e spesso necessarie ulteriori procedure. Coagulazione laser, invece, richiede uno o due piccole incisioni che sono solitamente realizzati al ginocchio o all'inguine. Può anche essere eseguita su base ambulatoriale, ha un periodo di recupero molto più breve, e raramente richiede un ulteriore intervento chirurgico.

Coagulazione laser non è limitato all'uso in chirurgia ottiche e venosi. Alcuni tipi di cancro sono stati trattati con successo puntando il laser sui vasi sanguigni che alimentano il tumore con ossigeno e sostanze nutritive. Il tumore inizierà a ridursi e alla fine sarà riassorbito dal corpo. Sebbene l'uso di laser nel trattamento del cancro è promettente, molti fattori sono considerati prima di tentare l'uso di laser per il trattamento di alcuni tipi di tumori. L'uso di procedure coagulazione laser è in aumento in molti altri settori della medicina pure.

  • Coagulazione laser è spesso usato in chirurgia oculare.
  • Coagulazione laser è comunemente usato in chirurgia dell'occhio.
  • Coagulazione laser può essere usato per trattare le vene varicose.