Che cosa è la tecnologia Demand Flow?

Demand Tecnologia Flow (DFT) è un processo di produzione che incorpora diversi metodi di razionalizzazione e di efficienza per la produzione di prodotti nel minor tempo in base alle esigenze del cliente. Ciò significa che la domanda tecnologia Flow utilizza concetti come l'inventario just-in-time, produzione snella, e sei standard di efficienza sigma per massimizzare la qualità della produzione e la velocità. Il processo di fabbricazione flusso domanda è unica, tuttavia, che cambia il tipico approccio catena di montaggio per lavoro che i costruttori si avvalgono. Lo fa chiedendo ai dipendenti di spostarsi da una stazione all'altra in base alle esigenze di flusso di lavoro richiedono al fine di mantenere il processo di produzione che operano senza problemi e ai massimi livelli in ogni momento. L'altro aspetto chiave di concetti lean che questo tipo di forza lavoro flessibile supporta più efficiente è che la domanda tecnologia Flow è orientata verso prodotti corre specificamente progettato per soddisfare le attuali ordini dei clienti, invece di generare lotti tradizionali da memorizzare per la domanda successiva prevista.

Il concetto alla base Demand Flow tecnologia che è stato sperimentato dalla società DemandPoint, nello stato americano del Colorado, è che un processo di produzione o di business è più redditizio quando un flusso continuo di prodotto è prodotto per soddisfare le specifiche esigenze dei clienti. Ciò richiede che il processo di produzione continuamente cambiata quotidianamente per adattarsi alle figure di vendite in arrivo. Sia il controllo della produzione del prodotto reale e di evitare condizioni intermittenti di una forza lavoro di inattività sono fondamentali per Demand Flow tecnologia funziona correttamente. Tale controllo preciso richiede modelli scientifici e matematici per la gestione del processo. Questi modelli sono stati originariamente creati da John R. Costanza nel 1984, un leader di gestione delle operazioni che da allora ha lavorato con diversi produttori di primo piano degli Stati Uniti in una varietà di industrie per implementare la tecnologia.

Lean manufacturing è un metodo per migliorare i processi di produzione che è stato sviluppato in Giappone e successivamente incorporati in società statunitensi e altrove come hanno perso il loro vantaggio competitivo contro altri prodotti giapponesi efficiente prodotte. Uno dei requisiti fondamentali per un efficace, flusso continuo di produzione e del lavoro di risorse di essere legate alle vendite è quello di rapidi telecomunicazioni. Le versioni precedenti di questo processo di Demand Tecnologia Flow erano conosciuti come la gestione della supply chain, dove le divisioni separate di una società sono stati tutti legati insieme in una rete di gestione che ha tentato di soddisfare le esigenze dei clienti con precisione. L'avvento di Internet e la proliferazione di comunicazione portatili, come i telefoni cellulari a partire dal 2011 ha reso più pratico per creare un vero e proprio processo di produzione just-in-time a più livelli della gerarchia aziendale.

La metodologia della domanda Tecnologia Flow, tuttavia, ha specifici punti di forza e di debolezza. Poiché è progettato per essere un sistema con una capacità a rapido adattamento alle mutevoli input del cliente, che è più adatta a ciò che è noto come produzione mista modello e per strutture che possono rapidamente riattrezzare per fare una varietà di prodotti. Ciò rende tali strutture più efficiente a basso volume cicli di produzione di una vasta gamma di prodotti diversi.

Le aziende che sono orientati verso la produzione di un solo prodotto principale in grandi volumi, dove ogni stazione di lavoro è altamente specializzata, sono meno in grado di integrare i principi Demand Flow tecnologia nel loro sistema. I lavoratori non possono facilmente essere cross-addestrati in ambienti altamente specializzati, e il rischio di incidenti e bassi di produzione chiusi è alta. Macchinari che è anche orientata ad alto volume, programmi di produzione standardizzata non può essere facilmente ratcheted su e giù nei volumi di produzione che essi generano.

Dove funziona Demand Tecnologia Flow, è noto a ridimensionare tempi di ricezione di un ordine di consegna fino al 90% rispetto a quella del metodo di produzione tradizionale. La forza trainante dietro perché i giapponesi prima perfezionato tali concetti, però, era quello di eliminare i costi di costruzione di un processo di produzione che non ha alcun valore aggiunto diretto al prodotto finale. Gli effetti collaterali di tale miglioramento strettamente focalizzato in termini di efficienza, tuttavia, ha portato il Giappone a una posizione dominante nel mercato di produzione globale, e le loro idee sono state sempre più adottato e adattato da aziende occidentali come DemandPoint nel 20 ° e 21 secolo st .

  • Demand Tecnologia Flow (DFT) è un processo di produzione che incorpora diversi metodi di razionalizzazione e di efficienza.