Che cosa è la sindrome di resistenza delle vie aeree superiori?

Sindrome da resistenza delle vie aeree superiori (UARS) è un disturbo del sonno caratterizzato da una ostruzione o restringimento delle vie aeree superiori, il passaggio che si estende dal naso per l'esofago, durante il sonno. Questa resistenza richiede i muscoli del diaframma e del torace a lavorare di più per respirare. Lo sforzo che deriva da tale respiro affannoso può causare frequenti attacchi di notte di veglia e di difficoltà a raggiungere le fasi più profonde del sonno, come il movimento rapido degli occhi (REM) del sonno.

UARS è spesso considerato un membro dello spettro di disturbi noti come il sonno disturbi respiratori (SDB); la malattia più comunemente riconosciuto in questo spettro è apnea ostruttiva del sonno. Sebbene la sindrome di resistenza delle vie aeree superiori è a volte confusa con apnea del sonno, si tratta di un disturbo molto diverso. In apnea del sonno, gli individui possono smettere di respirare completamente molte volte durante la notte e si mostrano una diminuzione dei livelli di ossigeno in seguito. Sindrome da resistenza delle vie aeree superiori, d'altra parte, non provoca completa cessazione della respirazione, e non necessariamente provoca livelli di ossigeno sono diminuiti, ma anzi è generalmente caratterizzato da una maggiore difficoltà a respirare a causa di restrizioni delle vie aeree.

I sintomi più comuni della sindrome resistenza delle vie aeree superiori sono stanchezza cronica, la notte di veglia cronica con difficoltà di riprendere sonno, pesante russare, e mani e piedi freddi. Entrambi bassa pressione sanguigna e l'ipertensione può anche essere visto. In alcuni casi, la stanchezza causata da frequenti attacchi di notte di veglia nei pazienti con UARS è abbastanza grave da interferire con la funzione quotidiana, con conseguente riduzione della produttività nel lavoro e nella vita quotidiana.

Pazienti con sindrome di resistenza delle vie aeree superiori sono spesso di corporatura media, e l'obesità non è così prominente una causa come in chi soffre di altri disturbi del sonno come l'apnea del sonno. Secondo quanto riferito, più della metà di coloro che soffrono di questo disturbo sono donne, e molti sono di età compresa tra 30 e 60. Le capacità di respirazione ridotti tra provato come conseguenza di UARS può essere causato da un'altra condizione di base, come ad esempio l'ostruzione nasale cronica a causa di rinite allergica, deviato setto, o addirittura tumori nasali. Spesso, i pazienti UARS potrebbero già avere una via aerea che è più piccolo rispetto alla media; tali pazienti hanno spesso lineamenti delicati che includono un viso sottile, piccolo o stretto mandibola, collo sottile, o altre caratteristiche che possono risultare in passaggi d'aria ristretti. Queste piccole caratteristiche significano che il rilassamento normale che si verifica nelle vie aeree durante il sonno provoca restrizione vie aeree accresciuto che potrebbe non necessariamente verificarsi in una persona il cui vie aeree è di dimensione media.

Questa condizione può essere difficile da diagnosticare senza gli strumenti corretti. In superficie, i suoi sintomi possono rispecchiare quelli di altri disturbi,-non-sonno correlati come la sindrome da stanchezza cronica, ipotiroidismo, o depressione. Il modo migliore per un paziente per ottenere una diagnosi accurata di sindrome da resistenza delle vie aeree superiori è consultare un polysomnologist, o una clinica del sonno. Tali professionisti avranno gli strumenti adeguati per verificare variazioni di pressione nel naso, alterazioni nella respirazione, o impulsi segnali ad onda durante il sonno che possa indicare la probabile sindrome da resistenza delle vie aeree superiori.

UARS è curabile attraverso una serie di tecniche, tra cui over-the-counter rimedi come respirare strisce, dilatatori nasali o spray nasali. Utilizzando un dispositivo a pressione positiva continua (CPAP) o apparecchi orali possono anche aiutare. I pazienti devono consultare uno specialista del sonno o un medico per effettuare una diagnosi accurata e di sviluppare un piano di trattamento appropriato.

  • Russare è un sintomo comune di sindrome da resistenza delle vie aeree superiori.
  • Sindrome da resistenza delle vie aeree superiori costringe i muscoli del diaframma e del torace a lavorare di più.
  • Sindrome da resistenza delle vie aeree superiori è caratterizzato da una maggiore difficoltà a respirare a causa di restrizioni delle vie aeree.
  • Strisce nasali funzionano aprendo le narici, rendendo più facile respirare attraverso il naso.
  • Le persone con sindrome di resistenza delle vie aeree superiori possono sperimentare l'alta pressione sanguigna.
  • UARS possono interferire con le attività quotidiane e la produttività del lavoro.