Che cosa è la prostituzione?

La prostituzione è comunemente definito come l'abitudine di avere rapporti sessuali in cambio di un guadagno economico. Anche se il sesso è tradizionalmente scambiati per denaro, ma può anche essere barattato per i gioielli, abbigliamento, veicoli, abitazioni, cibo, tutto ciò che ha valore di mercato. E 'tipicamente visto come un modo aberrante di guadagnarsi da vivere ed è illegale in molti paesi. La parola prostituzione può anche riferirsi a qualsiasi atto che è considerato umiliante o vergognoso.

Il termine prostituta viene abitualmente utilizzato per riferirsi ad una persona di sesso femminile che si impegna nel sesso in cambio di denaro come professione. A seconda della cultura, l'atteggiamento verso il lavoro, e la regione socio-economico in cui l'attività di prostituzione è condotta, altra terminologia è spesso usato. Questi soprannomi includono spesso prostituta, prostituta, puttana, escort, lavoratore del commercio del sesso e dei lavoratori del sesso commerciale.

Prostitute maschi sono generalmente considerate meno prevalente nell'occupazione. Essi sono in genere indicati come scorte o gigolò se la loro clientela è femminile. Se si specializzano nel fornire i propri servizi a uomini, affitto ragazzo o marchetta sono termini spesso usati per descriverli.

Simile a maggior parte delle occupazioni, una prostituta può avere un datore di lavoro o di lavoro in qualità di contraente indipendente. Gli uomini che commercializzano e vendono servizi di prostituzione sono solitamente indicati come protettori. Le donne con la stessa descrizione del lavoro sono comunemente chiamati madam. Entrambi normalmente prendono una percentuale del reddito del prostituta come pagamento per i loro servizi promozionali.

Le prostitute che lavorano in modo indipendente hanno il vantaggio di mantenere tutti i loro guadagni. Il presunto vantaggio di avere rappresentanti, come protettori e signori coinvolti nel processo è la sicurezza. Questi agenti sono generalmente tenuti a vagliare potenziali clienti per garantire la sicurezza e la sicurezza del loro personale.

Pimps, tuttavia, sono spesso ritratti di essere inferiore disponibile con il concordato di retribuzione per le prostitute che lavorano per loro. In un numero significativo di casi, sfruttatori sono stati conosciuti per abusare fisicamente e psicologicamente i loro dipendenti. Signori sono meno noti di abuso, ma sono spesso accusati di maltrattamento dei fondi dei call ragazze nel loro impiego.

A seconda del paese e la cultura, la prostituzione può essere considerata una professione legale o illegale. Nelle zone in cui è lecito, ci sono comunemente regole imposte dai governi per garantire le prostitute locali praticano sesso sicuro nelle loro attività di business per prevenire la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili (MST). I lavoratori sono generalmente tenuti ad avere regolari esami fisici per assicurare che siano sani e non costituiscono una minaccia per il benessere dei propri clienti.

Nelle regioni in cui la prostituzione è ritenuta un reato, la pena va da multe semplici o brevi stint in carcere fino alla morte. Alcune giurisdizioni riconoscono la transazione di business della prostituzione come legale, ma rendono difficile praticare legalmente imponendo restrizioni su come e dove può essere condotta. Questi controlli comunemente comprendono il divieto di sfruttamento della prostituzione, l'esecuzione di un bordello e che offre al pubblico servizi di prostituzione.

  • La prostituzione si riferisce all'atto di impegnarsi in un rapporto sessuale in cambio di un guadagno economico.
  • Nei luoghi in cui la prostituzione è illegale, la punizione per impegnarsi in pratica può comprendere il carcere.
  • Una prostituta può anche essere indicato come una "prostituta".
  • Servizi di scorta potrebbero soddisfare le donne con i lavoratori di sesso maschile.
  • Escort possono indossare abiti provocanti per attirare i clienti.
  • Nelle aree in cui la prostituzione è legale, ci sono comunemente regole imposte dai governi al fine di garantire le prostitute locali praticano sesso sicuro nelle loro attività di business per prevenire la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili.