Che cosa è la malattia mongering?

Disease mongering è un tipo di pubblicità aggressiva che lavora per convincere la gente senza competenza medica l'esistenza di alcune malattie. Tipicamente, questo tipo di comportamento viene applicato a condizioni che non sono in pericolo di vita e problematica soltanto da una certa prospettiva. Annunci per cure per la calvizie, ad esempio, potrebbero essere considerati un esempio di disease mongering. Di solito, questo termine è riservato per più seri tentativi di trarre profitto da farmaci e trattamenti medici e potrebbe essere applicata alla diagnosi inutili di problemi di salute mentale.

Le strategie utilizzate in disease mongering per fare soldi coinvolgere in primo luogo stabilire che una malattia esiste per medicalizzare un certo insieme di comportamenti o sintomi. Un gruppo di problemi comportamentali nei bambini, per esempio, potrebbe diventare una malattia di recente scoperta. Mongering malattia può anche raggruppare sintomi fisici al fine di creare un disturbo, ma questo è spesso più difficile da realizzare. Di solito, i sintomi immateriali sono più facili da trattare, perché sono altamente soggettiva.

Di solito, il passo successivo è quello di trovare un modo di trattare tale disturbo. Spesso, il trattamento per un problema coinvolgerà grandi spese mediche e farmaci. Talvolta, in particolare nel caso di disturbi psichiatrici, tali farmaci possono essere pericolosi o inefficaci. Spesso semplicemente funzionano facendo felice l'utente, più calmo, o comunque diverso dal suo stato precedente.

Una volta che sia una malattia e il suo trattamento esistono, è importante diffondere il disturbo. Una malattia può diventare popolare o perché ha il prestigio o perché la gente ha paura. Non appena la malattia è riconosciuto come legittimo dalla notizia e tra le persone, senza gradi medici, si pubblicizza in modo efficace. Utilizzando questo modello, una società farmaceutica che produce una cura per una malattia innocua può fare un grande profitto.

La gente spesso accusano i professionisti coinvolti nella psichiatria di disease mongering perché i disturbi mentali sono definiti in relazione a un inesistente normale mente umana. Spesso, le persone che si oppongono a pratiche mediche per ragioni religiose o filosofiche fanno accuse di malattia mongering rivolte a maggior parte dei professionisti medici. Da alcuni punti di vista, i farmaci per la depressione post-partum sono considerati prodotti di disease mongering.

Se una pratica deve essere definito sotto questo termine peggiorativo è in gran parte una questione di prospettiva. Dal punto di vista della società farmaceutica o altra organizzazione, la società fornisce informazioni direttamente al pubblico, consentendo un maggiore controllo sulla salute individuale. D'altra parte, dal punto di vista di coloro che accusano l'organizzazione di disease mongering, le aziende farmaceutiche sono in realtà disperdendo disinformazione che può potenzialmente danneggiare il pubblico. In generale, un buon modo per evitare di essere ferito da questa pratica è quello di prendere in considerazione le affermazioni fatte da entrambe le parti e poi prendere una decisione informata dai fatti piuttosto che retorica.

  • Farmaci per la depressione post-partum sono ritenuti da alcuni prodotti di disease mongering.
  • Le aziende farmaceutiche sono a volte accusati di disease mongering.