Che cosa è la legittimazione ad agire?

Legittimazione ad agire, una frase latina che significa "punto d'appoggio" si riferisce a se qualcuno ha il diritto di essere ascoltato in tribunale. La gente può usare il termine "in piedi" o "posizione giuridica" per descrivere questo concetto. Una serie di fattori può influenzare la legittimazione per una determinata persona o situazione e posizione legale può variare a seconda del livello della corte pure.

Questo termine vale per le persone che vogliono portare i vestiti, le persone che vogliono affrontare la corte, e le persone che vogliono essere ascoltati in tribunale. Come regola generale, una persona ha legittimazione ad agire in una determinata situazione, se è possibile dimostrare che la questione in mano sta causando danni e che un'azione intrapresa da parte del giudice potrebbe rimediare tale danno. Se queste condizioni non possono essere soddisfatte, il giudice può stabilire che un problema non ha alcuna legittimazione ad agire, e non rivedrà esso.

In un semplice esempio, immaginare che un cittadino vuole sfidare una legge. Il cittadino deve prima dimostrare che lui o lei sta vivendo un danno a seguito della legge; persone non possono, in altre parole, solo tentare leggi sul principio della materia, o perché pensare che potrebbero danneggiare altre persone. Questi individui devono anche essere in grado di dimostrare che il giudice potrebbe prendere misure correttive, come colpire la legge verso il basso. Quando il caso è archiviato, il giudice potrebbe stabilire che il cittadino ha davvero interesse ad agire, e il caso sarà ascoltato.

Il sistema giuridico è progettato per proteggere e difendere i diritti dei cittadini. Corti prestare particolare attenzione quando si pensa che un caso non ha in piedi. Essi rivedere il caso con attenzione, considerare che cosa potrebbe accadere se rifiutano il caso, ed emettere una sentenza solo dopo aver soppesato tali informazioni. Se tribunali rifiutano un caso, ma anche fare in modo di preoccupazioni che se accettato, potrebbe costituire un precedente, o che potrebbero emettere una sentenza che non sarebbe giuridicamente vincolante o non stare in piedi a una futura sfida perché il caso ha avuto no in piedi e quindi non avrebbe dovuto essere sentito affatto.

Avere un caso respinto non significa necessariamente che non ha alcun merito. Nell'esempio di un cittadino impugnare una legge sopra, per esempio, una legge può effettivamente essere illegale o di validità discutibile. Se qualcuno con in piedi dovesse portare la tuta, la corte potrebbe considerare la questione ed emette una sentenza.