Che cosa è la Legge di Gravitazione Universale?

La legge della gravitazione universale è un principio fondamentale della fisica. E 'la prima volta codificato da Sir Isaac Newton nel 1600. Si afferma che tutti gli oggetti sono attratti l'uno dall'altro per gravità; la forza di attrazione dipende dalla massa degli oggetti e diminuisce basata sulla distanza tra loro. La scoperta di Newton è stato sostituito dalla teoria della relatività generale di Einstein. È ancora accurate, tuttavia, per la maggior parte delle applicazioni pratiche.

Newton non ha scoperto la gravità, come la credenza popolare detiene, ma ampliato il lavoro di scienziati precedenti come Galileo. Newton cui questi scienziati quando famoso ha scritto: "Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti". La caduta di una mela ispirato Newton a studiare l'argomento di gravità; tuttavia, la mela non ha portato la comprensione immediata colpendo la testa. Invece, ha usato l'orbita della Luna attorno alla Terra per verificare e confermare i suoi calcoli in un arco di 20 anni. La legge della gravitazione universale è stato dettagliato nel suo rivoluzionario libro Principia Mathematica, pubblicato nel 1687.

Il libro di Newton incluso formule matematiche che descrivono la legge di gravitazione universale. In sostanza, la legge stabilisce che tutti gli oggetti esercitano una forza gravitazionale su tutti gli altri oggetti. Gli oggetti con una grande quantità di massa hanno aree forti della gravità, o campi gravitazionali, che è il motivo per cui gli oggetti e le persone sono attratte alla Terra, ma non sensibilmente gli uni agli altri. L'attrazione gravitazionale diminuisce con l'aumentare della distanza; questa diminuzione può essere misurata con precisione, ed è noto in fisica come una legge dell'inverso del quadrato. Gravitazione universale è la forza che mantiene i pianeti e satelliti bloccati in orbita, invece di viaggiare liberamente l'universo.

Nei secoli dopo la vita di Newton, la legge di gravitazione universale è stato utilizzato per prevedere la posizione dei pianeti e dei satelliti naturali che non erano ancora stati scoperti. Le eventuali scoperte di questi corpi celesti hanno confermato che la legge era corretta. Un aspetto della legge di Newton non poteva spiegare come era forza gravitazionale è trasmessa tra gli oggetti. Altre forze fondamentali, come elettromagnetismo, il lavoro perché le particelle sub-atomiche viaggiano tra gli oggetti, li attrae l'uno all'altro. Una particella simile per convogliare gravità, il gravitone, è stata descritta in teoria, ma rimane non scoperto più di 300 anni dopo il lavoro di Newton.

Con il 20 ° secolo, gli scienziati avevano scoperto incongruenze minori nella legge di gravitazione universale. Queste incongruenze sono state spiegate dalla teoria della relatività generale di Einstein. Einstein realizzò che, in effetti, le masse dei corpi celesti non solo si influenzano a vicenda, ma il tessuto dello spazio-tempo che li circonda. Questi effetti sono evidenti solo in misure molto precise e calcoli. Per le applicazioni pratiche come lanci di razzi, la legge di gravitazione universale è ancora preciso e molto più facile da calcolare rispetto agli effetti della relatività.

  • Gravitazione universale mantiene la luna bloccato in orbita con la Terra.
  • Per lanci di razzi, la Legge di Gravitazione Universale è ancora preciso.
  • Einstein si rese conto che le masse colpite spazio-tempo.
  • Galileo Galilei fu uno dei primi scienziati che hanno cercato di definire la gravità.
  • Attrazione gravitazionale del Sole mantiene i pianeti del sistema solare in orbita intorno ad esso.
  • Isaac Newton codificato la legge di gravitazione universale.