Che cosa è la custodia primaria?

Custodia primaria significa che un individuo ha l'autorità primario e il controllo su un minore o altra persona che ha bisogno di un tutore. Questo è un termine spesso usato in casi di divorzio. È un'alternativa alla affidamento congiunto o condiviso, in cui ogni genitore ha parità di accesso al bambino.

Generalmente, un bambino deve essere sotto il controllo di un tutore. Normalmente, che è custode di uno o entrambi i genitori. Il genitore o dei genitori che ricoprono la tutela sul bambino forniscono una residenza permanente per il bambino, sostengono il bambino e prendere decisioni per il bambino. Il genitore o genitori che il bambino vive con hanno l'affidamento esclusivo del bambino.

A volte, tuttavia, più persone hanno un interesse in un singolo bambino. Poiché il bambino non può essere in due posti contemporaneamente, il bambino deve essere condivisa. Questo può significare che il bambino vive in più abitazioni o che più persone hanno l'autorità legale di prendere decisioni per quel bambino.

Quando un bambino è condivisa, la legge di solito stabilisce l'accordo in base al quale la condivisione avviene. Custodia primaria è una tale istituto giuridico. Quando il giudice determina questo è il metodo appropriato di condividere il bambino, un individuo è concesso diritti primari al bambino.

Nella maggior parte dei casi, l'individuo ha concesso i diritti primari per il bambino è uno dei genitori - più spesso la madre o la persona che forniva la maggior parte della cura dei figli. In alcuni casi, tuttavia, un nonno, fratello o altro individuale è concesso la custodia primaria se i genitori non sono in grado, non volendo o non più idonei a fornire l'assistenza primaria per il bambino.

Chiunque ha ottenuto l'affidamento primario in genere ha il bambino che vive nella sua casa. Lui o lei è spesso in gran parte responsabile - o l'unico responsabile - per prendere decisioni giorno per giorno che interessano il bambino. L'altro genitore o da altre parti interessate, possono essere assegnati visita con il bambino, ma sotto questo accordo, la custodia non è condivisa.

Custodia primaria è una distinzione importante, poiché colpisce il mantenimento dei figli. Normalmente, un genitore con questo tipo di custodia è assegnato un importo in dollari più elevato per il mantenimento dei figli che se i genitori erano condividere la custodia. Questo perché la maggior parte dei costi e oneri sia assunta da questa particolare genitore.

Custodia primaria di solito, ma non sempre, si applica ai figli minori. Se, invece, qualcuno è incapace e ha bisogno di un tutore, la custodia primaria può essere concesso di persona di età superiore ai 18 anni, ad esempio, una persona con handicap mentale può avere bisogno di un tutore e quindi un individuo potrebbe essere dato la custodia primaria del rione disabili mentali .

  • Custodia primaria è un termine spesso usato nei casi di divorzio.
  • I nonni possono presentare una petizione per la custodia di un figlio.
  • La custodia primaria può essere concessa a un genitore se l'altro genitore non è in grado di fornire abbigliamento adeguato.
  • Un genitore che riceve la custodia primaria di un bambino ha pieno potere sulle decisioni relative al bambino.
  • Custodia primaria è un'alternativa alla affidamento congiunto o condiviso.