Che cosa è l'Unione Comunità e del settore pubblico?

La Comunità e del settore pubblico dell'Unione è un sindacato australiano, la maggior parte dei cui membri sono impiegati dal governo federale, uno dei governi statali o territoriali, o uno dei loro organizzazioni controllate. L'Unione Comunità e del settore pubblico è cresciuta attraverso campagne di organizzazione, l'espansione della sua giurisdizione, e fusione, o di fusione, con gli altri sindacati. L'adesione al sindacato è limitato a quelli impiegati da un'organizzazione con cui l'Unione ha un accordo di contrattazione collettiva, e quindi solo se il lavoro sono titolari è coperto dall'accordo. Una delle dell'Australia € s più grandi sindacati, si è sostenuto circa 160.000 membri in più di 600 occupazioni a livello nazionale.

Il processo di fusione thatâ € s ha portato alla Comunità attuale e del settore pubblico dell'Unione è iniziata nel 1989, con l'unione di tre sindacati nel governo e trasmettere i campi per formare l'australiano settore pubblico e Broadcasting Union, governo australiano occupazione. Questa fusione iniziale è stata seguita da una serie di fusioni simili nel corso dei prossimi cinque anni, che si conclude nel 1994 con l'unione del settore pubblico, professionale, Ricerca scientifica, tecnica, comunicazioni, aviazione e Broadcasting Union con lo Stato Servizi pubblici Federazione a formare PCUS , la Comunità e settore pubblico dell'Unione. Questo processo di fusione e di consolidamento unito praticamente tutti i sindacati del settore pubblico in Australia, che riflette una lunga storia della rappresentazione del lavoro. Alcune delle organizzazioni costituenti composti da corpi in tutto lo stato tracciare la loro storia alla fine del 19esimo secolo.

L'appartenenza alla Comunità e del settore pubblico dell'Unione offre una vasta gamma di benefici al di là della tradizionale serie di servizi e risorse inclusi nell'arena contrattazione collettiva. Ad esempio, gli sconti di viaggio e commerciali sono inclusi nella appartenenza, così come una serie di programmi di assicurazione. I membri possono anche accedere ai servizi finanziari e legali scontati. Questi sconti sono generalmente finanziati dai fornitori di servizi in cambio del rinvio dei membri Unionâ € s, e non sovvenzionate da quote membersâ € . L'esistenza di questi programmi è un fenomeno relativamente recente in organizzazioni di contrattazione collettiva, e riflette la necessità di mantenere i membri con incentivi al di là dei vantaggi tradizionali di contrattazione collettiva, che sono visti da molti come dato per scontato.

Quote dei membri sono basati sul loro salario annuo, ma devono essere pagate direttamente; cioè, deduzione automatica della quota di salari membersâ € non è permesso. Mentre i membri possono pagare le quote su base mese per mese, sconti fino al 10% sono disponibili per coloro che pagano trimestrale, semestrale o annuale.

L'inclusione di unità di contrattazione composto da alcuni dipendenti del settore privato in una unione nazionale composto in gran parte di dipendenti del settore pubblico è un interessante anomalia nel lavoro organizzato. In alcuni casi, tali irregolarità sono il risultato di stranezze logistiche negli anni passati, in cui alcuni dipendenti del settore privato desideravano formare un sindacato, ma l'unico sindacato nella zona è stato il sindacato del settore pubblico. Queste disposizioni volte risalgono decenni. In altri casi, un piccolo sindacato del settore privato può essere in difficoltà finanziarie e la necessità di unire per la sopravvivenza, e il sindacato del settore pubblico si impegna a fornire al sicuro porto finanziario.