Che cosa è l'encefalopatia spongiforme bovina?

Encefalopatia spongiforme bovina è una malattia del cervello che colpisce i bovini. Eâ € s conosciuto anche come morbo della mucca pazza. La natura completa di questa malattia non è del tutto chiaro, ma gli scienziati ritengono che è causata da una proteina chiamata prione, piuttosto che un qualche tipo di infezione batterica o virale. Questa proteina provoca progressivamente il tessuto del cervello per diventare spugnosa, portando infine alla morte. Encefalopatia spongiforme bovina può essere diffuso agli esseri umani che mangiano la carne di bovini infetti, ed è sempre mortale sia negli animali e nell'uomo.

Quando bovini siano infetti da questa malattia, la prima cosa che cambia è il loro comportamento. Essi possono diventare aggressivi o nervoso. Dopo un po ', cominciano a sviluppare difficoltà motorie, e potrebbero avere difficoltà a camminare o in piedi. Alla fine, cominciano a perdere peso e deperiscono.

Quando le persone hanno la malattia, le loro capacità motorie deteriorarsi, e possono cominciare a perdere gradualmente la loro memoria. Quando la malattia è prima comincia, spesso hanno problemi e cambiamenti emotivi o psichiatriche nel loro comportamento. A volte possono diventare depressi, o potrebbero essere arrabbiati con i loro familiari.

Si può richiedere anni dopo l'esposizione per i sintomi a comparire in entrambi gli esseri umani e animali. Gli scienziati ritengono che la malattia si trasmette mangiando il tessuto cerebrale di un animale infetto. Piccole quantità di tessuto cerebrale possono a volte appaiono in carne macinata, e questo è di solito come le persone contraggono la malattia. E 'molto difficile per l'encefalopatia spongiforme bovina per essere trasferito agli esseri umani, anche se mangiano i tessuti contaminati.

Mucche anche contraggono l'encefalopatia spongiforme bovina mangiando tessuto cerebrale malato, e questo è accaduto perché un sacco di alimenti per animali è stato realizzato utilizzando componenti di bestiame rimanenti. Le leggi sono state approvate per limitare l'uso di questo tipo di alimenti, e queste misure hanno ottenuto un discreto successo nel ridurre le occorrenze di encefalopatia spongiforme bovina in tutto il mondo.

La maggior parte dei casi sono stati segnalati in Gran Bretagna, e ad un certo punto c'era un enorme epidemia con migliaia di nuovi bovini infetti sono stati segnalati ogni settimana. Le prime vacche mai ottenere questa malattia sono stati infettati nel 1970, ma didnâ € t ammalarsi fino alla metà degli anni 1980. L'encefalopatia spongiforme bovina britannica epidemia ha raggiunto il picco nel 1992 e nel 1993.

La maggior parte dei casi umani sono stati anche i cittadini britannici. Gli scienziati dicono che le persone possono limitare le loro possibilità di sviluppare la malattia, concentrandosi su bistecche e arrosti, piuttosto che carne macinata, perché queste carni sono molto meno probabilità di essere contaminati. Non vi è alcun modo per testare per la malattia fino a dopo qualcuno muore, ma gli scienziati solito può zero su come probabile diagnosi basata sui sintomi.

  • Gli scienziati ritengono che l'encefalopatia spongiforme bovina è trasmessa attraverso il tessuto cerebrale di un animale infetto.
  • Encefalopatia spongiforme bovina è una malattia del cervello che colpisce i bovini.