Che cosa è l'Autorità europea per la sicurezza alimentare?

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) rappresenta un ente pubblico con sede in Italia, che raccoglie i dati scientifici sui rischi di mangimi e alimenti e comunica l'informazione al pubblico. E 'stata costituita nel 2002 dopo una valanga di rischi per la sicurezza alimentare emerse nell'Unione europea. I membri dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare raccolgono fatti indipendenti dalla ricerca scientifica per proteggere i consumatori dalla malattia.

Questa agenzia impiega membri indipendenti nominati dal Consiglio europeo dei ministri. La scheda gestisce il bilancio e decide temi annuali che riguardano la salute pubblica. I membri del Consiglio servono quattro anni, sono nominati in base alla loro esperienza nella conoscenza alimenti e mangimi di sicurezza. Quattro incontri ogni anno si tengono, che sono aperti al pubblico e può essere assistito via Internet.

Oltre alla scheda, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare autorizza un comitato scientifico e del comitato scientifico per condurre studi di valutazione del rischio. I membri del gruppo provengono da tutta Europa e devono essere pubblicati esperti nel regno scientifico. Il comitato scientifico lavora a stretto contatto con i membri del panel prima consulenza alla Commissione europea sui problemi di sicurezza alimentare che richiedono attenzione immediata.

Gli additivi alimentari sono una zona esplorata dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare. Esso copre anche la ricerca sui sapori e conservanti negli alimenti e gli organismi geneticamente modificati aggiunti ai mangimi. L'agenzia cerca la contaminazione della catena alimentare, insieme a malattie animali che possono diffondersi per gli esseri umani. Rischi biologici e residui di pesticidi negli alimenti costituiscono altre aree sotto il controllo della dell'EFSA.

La Commissione europea potrebbe chiedere consiglio su un problema specifico, ovvero l'autorità potrebbe decidere da solo alla ricerca di un argomento. Consigli dalla EFSA è comunemente usato per adottare una nuova legislazione per proteggere la popolazione dai rischi alimentari. Le informazioni possono anche aiutare l'approvazione di nuovi additivi alimentari o pesticidi.

Argomenti precedenti ricercate dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare comprendono l'influenza aviaria, l'encefalopatia spongiforme bovina, e dolcificanti artificiali. L'agenzia ha anche dato consigli su salmonella nei prodotti a base di uova e integratori alimentari a base di piante, come il ginseng. Quando si studiano i rischi per la salute pubblica, i membri dell'EFSA potrebbero analizzare il rischio di cancro da additivi, conservanti e pesticidi.

L'EFSA si concentra su pareri indipendenti sostenuti dalla scienza. Per questo motivo, i membri di autorità non possono provenire da enti pubblici o aziende private che hanno un interesse in materia di sicurezza alimentare. Essa opera sulla premessa di trasparenza e di apertura per garantire consiglio è sana. L'Autorità europea per la sicurezza alimentare lavora in cooperazione con tutti gli Stati membri dell'Unione europea.

  • L'Unione europea ha un divieto di importazione di cibi geneticamente modificati.