Che cosa è l'analisi del DNA?

L'analisi del DNA è un metodo di esame che è emerso nel 1980 ed è accreditato a Alec Jeffreys, un genetista inglese. Ogni specie ha le sequenze genetiche uniche. Analisi del DNA permette a qualsiasi tipo di microrganismo da identificata analizzando le sue sequenze genetiche. Questo metodo può anche chiarire le questioni di identificazione all'interno di una specie.

Identificazione all'interno di una specie può presentare più di una sfida che determina tra due specie diverse. Ad esempio, è molto più facile per determinare se una vittima è stato attaccato da un orso o umana che è di determinare quali umana perpetrato un attacco. L'analisi del DNA è di solito eseguita da scienziati forensi. Nei casi in cui è necessario identificare gli individui, gli scienziati forensi tendono ad impiegare un metodo di scansione di 13 regioni del genoma umano.

Se gli scienziati forensi scansione solo poche aree, l'analisi del DNA non sarebbe probabilmente molto considerato come accurate. Le probabilità di una partita identica tra due persone quando 13 regioni sono scansionati sono così sottile che i risultati sono a volte chiamati un'impronta digitale del DNA. Come la stampa ha lasciato da un indice, le impronte digitali del DNA sono generalmente considerati conclusivi e di solito non sono soggette a molto controllo.

Ci sono diverse tecniche che possono essere utilizzate per l'analisi del DNA. RFLP (RFLP) è stato uno dei primi metodi utilizzati in indagini forensi. Reazione a catena della polimerasi (PCR) è un metodo che permette uno scienziato forense per amplificare un campione e fare milioni di copie del DNA da un relativamente piccolo esemplare.

Un fattore che determina il metodo di uno scienziato forense impiegherà è quanto è grande il suo campione è. Un intero corpo non è necessario eseguire un'analisi del DNA, e spesso un grande campione non è disponibile. Uno dei capelli, un dente, una goccia di sangue, o della pelle cellule di solito contengono informazioni sufficienti unico su una persona per identificarlo quando si utilizza la tecnica corretta.

La domanda che deve essere risolta anche determina il metodo utilizzato per l'analisi del DNA. Ogni padre passa il suo cromosoma Y di suo figlio. Analisi cromosomica AY quindi può essere impiegato in situazioni in cui il problema è stabilire la paternità.

Poiché l'analisi del DNA è rispettato come altamente accurata, è usato in molte parti del mondo per molte ragioni importanti. Gli esempi includono per identificare gli individui che sono sospettati criminali, di identificare le vittime oi loro resti quando l'identità con altri mezzi non è possibile, per determinare il rischio di malattie genetiche, e di identificare gli animali in caso di sospetta bracconaggio. Una persona può trascorrere la sua vita in prigione o essere liberato da una sentenza di vita sulla base dei risultati di analisi del DNA.

  • Un'analisi del DNA può essere effettuata su materiale trovato sui vestiti da una scena del crimine.
  • Le sequenze genetiche del DNA sono analizzati per identificare un organismo.
  • Dimensione del campione è un fattore nel determinare quale metodo da utilizzare per l'analisi del DNA.
  • DNA fingerprinting può essere utilizzato per determinare la paternità di un bambino.
  • Risultati del DNA da un test di elettroforesi sono spesso usati in medicina legale.