Che cosa è l'affidamento congiunto?

La custodia dei figli è forse la decisione più importante per tutte le parti a fare quando un paio di divorzi. In ogni caso, i fattori determinanti come stile di vita, l'occupazione, e la capacità di ogni genitore di prendersi cura di un bambino e meglio mantenere gli aspetti positivi dell'ambiente il bambino è abituato a sono presi in considerazione prima di decidere quale genitore dovrebbe essere data la custodia. Quando è chiaro che entrambi i genitori sono ugualmente adatti caregivers, una soluzione comune è di premiare entrambi i genitori con affidamento congiunto.

L'affidamento congiunto si riferisce a qualsiasi accordo che dà entrambi i genitori la responsabilità legale nel processo decisionale che riguarda il bambino. Questo non significa necessariamente che un bambino trascorre lo stesso tempo tra due case. L'affidamento congiunto può essere utilizzato per identificare due diverse situazioni: custodia legale congiunta e custodia fisica congiunto. Diversi fattori differenziano questi due termini.

Custodia fisica congiunta comporta una pianificazione ordinata dal tribunale di custodia che permette a un bambino di trascorrere un periodo di tempo predeterminato in ogni casa, il che significa un figlio minorenne avrà due residenze primarie. Quando la custodia fisica congiunto viene concessa, non ci è programma "visita", perché i bambini vivono tra le due case e tutte le responsabilità di cura dei bambini sono condivisi. Questa designazione è adatto solo per le famiglie in cui i genitori divorziano sono in termini amichevoli e saranno in grado di gestire l'accordo senza conflitti.

Custodia legale Joint è un ordine del tribunale che garantisce ogni genitore ha un eguale diritto a prendere decisioni sulle questioni di routine medica, l'educazione, e qualsiasi altra area che colpisce il benessere del bambino. Questo tipo di affidamento congiunto in genere permette un genitore di essere il genitore "affidatario". Ciò significa che i bambini vivono con un solo genitore, ma l'altro genitore è concesso privilegi di visita e deve essere consultato su tutte le decisioni legali riguardanti il ​​bambino. Questa è la situazione ideale per le famiglie che lottano con un po 'di più il conflitto perché permette entrambi i genitori di mantenere il controllo di diritto, ma un genitore è in grado di prendere l'iniziativa sui più piccoli, le decisioni quotidiane che riguardano il bambino senza sottoporre il bambino ad inutili conflitti.

L'affidamento congiunto è decisa in un tribunale della famiglia, di solito quando una coppia sta attraversando un divorzio. L'obiettivo è quello di creare il miglior ambiente possibile per il bambino, pur mantenendo i diritti legali di ciascun genitore. Anche se è quasi sempre difficile da determinare quale situazione si adatta ad ogni bambino, i giudici dei tribunali di famiglia guardano tutti gli aspetti della vita di un bambino e la capacità di ciascun genitore per fornire l'ambiente più stabile possibile.

  • I genitori possono avere difficoltà a spiegare una situazione di custodia per i bambini.
  • Per avere diritto a un accordo affidamento congiunto, il padre deve dimostrare i suoi diritti parentali se la madre li contesta.
  • Entrambi i genitori sono permessi pari tempo con i bambini durante la custodia fisica congiunto.
  • Un genitore che è infelice con la disposizione di custodia deciso dai giudici possono decidere di rapire il bambino.
  • Un accordo di affidamento congiunto può dettare che è responsabile per l'educazione di un bambino.