Che cosa è istopatologia?

Istopatologia è lo studio di tessuto malato, come il tessuto ottenuto attraverso una biopsia, da un medico specialista noto come un patologo. I campioni di tessuto sono studiati al microscopio per identificare come una malattia si sviluppa. Il campione di tessuto passa attraverso un processo speciale in modo che possa essere analizzata su un vetrino, al contrario di citopatologia, in cui i campioni sono esaminati senza essere trasformati.

I campioni di istopatologia devono essere elaborati e fissati per l'esame. Vengono utilizzati due processi. Il primo è un procedimento fissaggio chimico in cui i campioni di tessuto sono immerse in un bagno di paraffina, o cera, per un periodo da 12 a 16 ore. Questo permette il tessuto da affettare da due a sette sezioni micrometriche per l'esame.

Il secondo processo utilizzato è sezionamento congelati. I campioni di tessuto sono congelati e fette sottili, come nel processo di fissazione chimica. Sezionamento congelato è più veloce, anche se questi campioni sono di qualità inferiore rispetto ai campioni di fissaggio chimico. Tipicamente, sezioni congelate viene utilizzato per determinare i confini, o bordi, di un tumore mentre viene eseguita la chirurgia.

In entrambi i processi, il tessuto è spesso trattata con pigmenti per aiutare il patologo identificare la struttura delle cellule e individuare eventuali anomalie. Con il miglioramento della tecnologia recente, imaging digitale viene utilizzato per aiutare nel controllo di campioni di tessuto provenienti da interventi chirurgici, biopsie, e anche autopsie per aiutare a scoprire la causa della morte. Esami istopatologici possono anche aiutare a determinare la causa di diversi problemi di salute oltre il cancro, comprese le questioni di gravidanza, esaminando il tessuto dalla placenta o la reazione dei tessuti di alcuni farmaci.

Nel trattamento del cancro, un esame istopatologico del tessuto rimosso per biopsia o da un intervento chirurgico è molto importante nella pianificazione del corretto svolgimento del trattamento. Il patologo prepara il campione inviato durante l'intervento chirurgico per esaminare e consigliare il chirurgo o meno di procedere o di informare il chirurgo quando i confini sono chiari. In una biopsia, il patologo determinare quale tipo di cellule sono coinvolti e il loro stadio, che aiuta a decidere quale corso di trattamento è meglio per il cancro identificati.

I medici specializzati in istopatologia hanno una lunga percorso didattico. Oltre a una laurea in una disciplina scientifica scelta, un patologo ha anche bisogno di completare un dottorato di quattro anni seguito da tre a otto anni di residenza. Egli è tenuto a continuare la sua formazione nel corso della sua carriera.

  • Tecnici istopatologici devono sapere come riconoscere un certo numero di malattie e condizioni.
  • Istopatologia è lo studio di tessuto malato ottenuto attraverso una biopsia, e studiato al microscopio.