Che cosa è ipotalamica Amenorrea?

Amenorrea ipotalamica è l'assenza delle mestruazioni per diversi mesi a causa di ridotta produzione di ormoni e regolazione con l'ipotalamo. Diversi fattori comportamentali e circostanziali possono contribuire allo sviluppo di questa condizione. Il trattamento dipende dalla causa per la disfunzione ipotalamica e può richiedere cambiamenti nella dieta e stile di vita o l'uso di prescrizione di farmaci per ripristinare una corretta ovulazione e le mestruazioni.

Considerato il principale hub di comunicazione che influenza le mestruazioni e controlla la funzione riproduttiva, l'ipotalamo produce l'ormone gonadotropina (GnRH). Quando viene rilasciata, GnRH innesca la produzione di ormoni supplementari essenziali per le mestruazioni, cioè ormone follicolo-stimolante (FSH), gli estrogeni, e l'ormone luteinizzante (LH). Se l'ipotalamo cessa di produrre GnRH, la comunicazione si spegne, fermando l'ovulazione e le mestruazioni.

La disfunzione dell'ipotalamo può derivare da una serie di circostanze e comportamenti. Le donne con un basso peso corporeo per la loro altezza o coloro che esercitano eccessivamente possono sviluppare amenorrea ipotalamica. Disturbi alimentari, come la bulimia e l'anoressia, possono anche indurre sintomi. Estrema lo stress emotivo può talvolta interferire con la funzione ipotalamo adeguata, provocando la distruzione di regolazione ormonale. Altri fattori che possono contribuire ad amenorrea ipotalamica possono includere la presenza di un malfunzionamento tumore e tiroide.

Il più comune, e ovvio, sintomi associati con amenorrea ipotalamica è l'assenza di mestruazioni per tre o più mesi. Alcune donne possono avvertire ulteriori sintomi che possono includere cambiamenti di visione e mal di testa persistente. Attenzione medica dovrebbe essere cercato se le mestruazioni non parte da 16 anni o si è regolarmente verificato e improvvisamente si ferma.

Ci sono diversi test diagnostici che possono essere effettuate per confermare una diagnosi di amenorrea ipotalamica. Inizialmente, una storia medica completa è preso e un esame pelvico è condotta. In alcuni casi, un test di gravidanza può anche essere somministrato. Un test sfida progestinico può essere eseguita, che prevede la somministrazione di progesterone, un farmaco ormonale, per dieci giorni in un tentativo di provocare mestruazioni. Se i risultati di un test sfida progestinico non fanno indicano risultati positivi, gli esami del sangue possono essere raccomandati per misurare i livelli di ormoni, tra cui gonadotropina corionica umana (HCG), ormone follicolo stimolante (FSH) e dell'ormone luteinizzante (LH). Inoltre, la tomografia computerizzata (CT) scansione può essere richiesto per valutare la condizione della ghiandola pituitaria ed escludere la presenza di un tumore o di altre irregolarità.

Trattamento di amenorrea ipotalamo può includere cambiamenti di dieta e stile di vita, così come la somministrazione di farmaci. Gli individui per i quali la condizione è stato precipitato da un eccessivo esercizio fisico possono essere istruiti a limitare le loro allenamenti e perseguire le routine meno faticose. Disfunzioni ipotalamo indotta dalla dieta può essere risolto con l'adozione di abitudini alimentari più sane e consumano una dieta nutrizionalmente equilibrata. Le donne che sono diagnosticati con un disturbo alimentare possono richiedere consulenza o in regime di ricovero prima di una determinazione può essere fatta che la terapia farmacologica è necessario trattare l'amenorrea. Se cambiamenti nella dieta e stile di vita non funzionano, farmaci per la fertilità o contraccettivi orali può essere prescritto per innescare regolazione ormonale e ripristinare l'ovulazione e le mestruazioni.

Le donne che sviluppano amenorrea ipotalamica sono ad aumentato rischio di sviluppare l'osteoporosi e malattie cardiovascolari più tardi nella vita. Ridotti livelli di estrogeni associate a disfunzione ipotalamica possono contribuire alla perdita di massa ossea e compromettere la funzione cardiovascolare. I farmaci possono essere somministrati per ridurre il rischio oneâ € s per queste condizioni secondarie, ma non dovrebbe essere assunto da donne che sono o possono diventare gravide.

  • L'ipotalamo è considerato il principale hub di comunicazione che influenza le mestruazioni e controlla la funzione riproduttiva.
  • I contraccettivi orali possono essere prescritti per attivare mestruazioni normali.
  • Le donne che esercitano eccessivamente possono sviluppare amenorrea ipotalamica.
  • Le donne che soffrono di bulimia possono sviluppare amenorrea ipotalamica.
  • Le donne che sviluppano amenorrea ipotalamica sono ad aumentato rischio di sviluppare l'osteoporosi.