Che cosa è ipermetropia?

Ipermetropia è anche conosciuto come lungimiranza. Quando le persone sono lungimiranti non hanno difficoltà a vedere oggetti che si trovano a una distanza. Tuttavia, quando si rivolgono i loro occhi per le cose che sono vicino, che possono avere problemi a vedere chiaramente che possono provocare strabismo e mal di testa anche se le persone devono fare lavori da vicino su base regolare. Ipermetropia è simile a presbiopia, il che rende anche vicino un lavoro difficile, ma la sua causa è molto diverso.

Essenzialmente, ipermetropia è legata alla lunghezza del bulbo oculare. In alcune persone, il bulbo oculare può essere più breve della media, e questo può cambiare il modo in cui l'occhio percepisce la luce, e come si "vede" da vicino oggetti. Alcune persone hanno questo problema come i bambini e sono nati con un più breve occhio normale, e alcuni di loro possono benissimo diventare troppo grande per il problema che invecchiano. Altri continueranno ad avere problemi con l'ipermetropia e possono richiedere una serie di correzioni di vedere più chiaramente e ridurre al minimo i problemi di visione.

Comuni trattamenti per questa condizione includono l'utilizzo di occhiali correttivi o lenti a contatto. Questi essenzialmente forniscono un metodo per la piegatura luce che gli occhi non possono fornire da soli. Molte persone sono estremamente felice con tale trattamento e di solito è più conveniente.

Ora ci sono un certo numero di patologie oculari che possono essere corretti chirurgicamente. Per coloro che hanno problemi con gli occhiali o lenti a contatto, alcune tecniche chirurgiche possono rappresentare la soluzione ideale per ipermetropia. Diversi interventi chirurgici diversi possono essere eseguiti per la raccomandazione del medico e la preferenza del paziente.

Una delle tecniche chirurgiche più comuni usate per correggere ipermetropia è la chirurgia LASIK, che ha dimostrato grande successo nel manipolare gli occhi in modo che essi la luce correttamente piegare e rendere più facile il lavoro vicino. Ci sono altre due tecniche più recenti che un medico potrebbe suggerire invece. Si tratta di impianti di lenti intraoculari fachiche e cheratoplastica conduttiva.

Lenti intraoculari fachiche potrebbero essere meglio descritti come lenti permanenti che vengono impiantati negli occhi e aiutano a fornire correzione della vista. Questo metodo di correzione ipermetropia può essere consigliata se le persone hanno anche altre difficoltà di visione che richiedono correzioni simultanee. Cheratoplastica conduttiva è di solito preferito solo a persone che hanno superato i 40 anni, perché cambia definitivamente la forma della cornea, al fine di manipolarlo per piegare la luce correttamente.

Le tecniche chirurgiche possono avere il vantaggio di evitare l'emissione di occhiali. Tuttavia essi non possono essere preferiti per i più giovani che sono ancora in crescita, come alcuni potrebbero crescere fuori ipermetropia. Se questa condizione è presente, è meglio discutere le opzioni con un medico qualificato per vedere quale metodo di correzione più appropriato.

  • Occhiali da vista possono essere utilizzati per il trattamento di ipermetropia.
  • Le lenti a contatto possono essere fatte per correggere problemi di visione, come ipermetropia, o lungimiranza.
  • Una persona lungimirante vede oggetti a distanza più facilmente di oggetti che si trovano vicino.
  • Una persona con ipermetropia ha difficoltà a vedere le cose da vicino.