Che cosa è induttore di impedenza?

Impedenza induttore, noto anche come reattanza induttiva, è un concetto generale di corrente continua (DC) e corrente alternata (AC) resistenza ad un induttore. Un componente passivo, un induttore è progettato per resistere modifiche correnti. I materiali e la costruzione di un induttore determinano l'impedenza induttore. Una formula matematica può essere utilizzata per calcolare il valore di impedenza di un particolare induttore.

La capacità di resistere al cambiamento di corrente, combinata con la capacità di immagazzinare energia in un campo magnetico sono alcune delle proprietà più utili di un induttore. Quando una corrente fluisce attraverso un particolare induttore, produrrà un campo magnetico variabile che può indurre tensione che si oppone alla corrente prodotta. Tensione indotta è quindi proporzionale alla velocità di variazione della corrente e un valore di induttanza.

Un induttore può essere fatto in molti modi e con diversi materiali differenti. Progettazione e materiali possono sia influenzare l'impedenza induttore. Induttori e dei loro materiali hanno specifiche caratteristiche elettriche che includono proprietà quali la resistenza DC, induttanza, permeabilità, capacità distribuita, e l'impedenza. Ciascun induttore ha una componente alternata e una componente continua, entrambi i quali hanno i propri valori di impedenza. Impedenza di un componente DC è noto come la resistenza degli avvolgimenti DC, mentre l'impedenza del componente alternata è chiamato la reattanza dell'induttore.

Impedenza possono differire ed essere manipolato dai materiali che costituiscono un induttore. Ad esempio, un induttore può avere due circuiti che sono accoppiati e regolato in modo che l'impedenza di uscita di un circuito equivalente per impedenza di ingresso del circuito di fronte. Questo è chiamato impedenza abbinato ed è vantaggioso perché minima perdita di potenza si verifica a causa di questo tipo di configurazione di circuito induttore.

Impedenza induttore può essere risolto con una equazione matematica con frequenza angolare e induttanza. L'impedenza dipende dalla frequenza di lunghezza d'onda; maggiore è la frequenza della lunghezza d'onda, maggiore è l'impedenza. Inoltre, maggiore è il valore di induttanza, maggiore è l'impedenza induttore. L'equazione di base per impedenza viene calcolata moltiplicando i valori "2", "π", "hertz" e "henry" di lunghezza d'onda. I valori ottenuti in questa equazione, tuttavia, dipendono da altri valori compresi le misurazioni di ohm di resistenza, reattanza capacitiva, e reattanza induttiva.

Ottenere l'impedenza induttore richiede calcoli supplementari. Sia reattanza capacitiva e reattanza induttiva sono 90 gradi fuori gradualmente da resistenza, il che significa che i valori massimi di entrambi accadono in momenti diversi nel tempo. Vector aggiunta è usato per risolvere questo problema e calcolare l'impedenza. Reattanza capacitiva può essere calcolata sommando i quadrati di reattanza induttiva e resistenza. La radice quadrata dei valori aggiunti viene preso e usato come valore della reattanza capacitiva.

  • Un induttore è progettato per resistere a variazioni di correnti elettriche.
  • Un multimetro, che può essere usato per misurare l'impedenza.