Che cosa è ibrido di mais?

Mais ibrido, noto anche come mais ibrido, è un prodotto agricolo creato da impollinatori croce diverse linee pure di mais. Essa rappresenta oltre il 90% di tutto il mais coltivato negli Stati Uniti a causa della sua grande dimensione e aspetto uniforme. I processi utilizzati per incrociarsi le piante sono stati compresi e documentati da Gregor Mendel nel 1860, ma non sono stati ampiamente applicati all'agricoltura fino al 1930.

Prima della scoperta di granturco ibrido, l'allevamento di mais tradizionale era molto semplicistico. Gli agricoltori dovrebbero selezionare un gruppo di piante di mais che condividevano una caratteristica desiderabile, come la resistenza alle malattie, di grandi dimensioni, l'altezza, la crescita rapida, o aspetto, e poi cercare di amplificare quei tratti piantando quelle piante insieme e permettendo loro di riprodursi. Impollinazione accidentale era molto comune, così le piante iniziali del gruppo non erano sempre solo quelli che gli agricoltori avevano selezionati. Nel corso di diverse generazioni di consanguineità, questo gruppo di piante sarebbe diventato un ceppo, condividendo corredo genetico simile e caratteristiche fisiche.

Nel 1908, un ricercatore ha scoperto che se ha preso due ceppi inbred e li incrociarono, il granturco ibrido risultante era una pianta molto più grande e più resistenti rispetto sia delle linee pure avevano mai prodotto. Le implicazioni agricole erano impressionanti, e gli agricoltori potrebbero improvvisamente produrre più grano di quanto non fossero in grado di produrre prima. Successivamente, un altro ricercatore migliorato il processo di ibridazione suggerendo che due ibridi possono ulteriormente essere incrociati per produrre una pianta con elevata produzione e una percentuale elevata di germi vitali. Questo tipo di ibrido è stato conosciuto come un incrocio a quattro vie. Quattro croci modo erano difficili da sviluppare, però, perché per ogni quattro ceppi inbred c'erano numerose possibili modi per combinare loro, ciascuno dei quali dovevano essere coltivate e rispetto agli altri in modo da selezionare il più produttivo e vitale.

Il principale svantaggio di granturco ibrido crescita non sarebbe stato scoperto solo molti anni dopo, quando i contadini hanno scoperto che aspetto uniforme portato con sé una uniformità genetica pericolosa. I più agricoltori sforzo messo in assicurandosi che le piante sembravano tutti uguali, il più geneticamente simili che li ha fatti. Doppia attraversano le linee impedito molti degli inconvenienti creati da consanguineità tradizionale, ma massicciamente aumento della suscettibilità alle malattie. Senza la diversità genetica di proteggere un raccolto di granturco ibrido, un singolo agente patogeno potrebbe diffondersi attraverso un campo, passando da pianta a pianta, infettando tutto. Contatori di mais ibrido moderni questo problema incrociando linee ibride con mais impollinazione libera di produrre varietà che hanno caratteristiche specifiche, ma di mantenere un certo grado di diversità genetica.

  • I processi utilizzati per incrociarsi le piante sono stati documentati da Gregor Mendel nel 1860.
  • Quasi tutte mais coltivato negli Stati Uniti è un tipo di ibrido.