Che cosa è Hierapolis?

Hierapolis è una città antica in Turchia. Si tratta di un patrimonio mondiale dell'UNESCO, ed è stato dal 1988. Si trova sulla cima di sorgenti termali di Pamukkale, e non è lontano dalla città di Danizli.

Nel mondo antico, era abbastanza comune per i templi e luoghi sacri per essere centrato su fenomeni naturali come sorgenti calde. Già nel 3 ° secolo aC un tempio dedicato a Ierone è stato costruito dai Frigi sul sito che alla fine sarebbe diventato Hierapolis.

Nel 2 ° secolo aC, Hierapolis è stato sviluppato in una vera e propria spa. E 'stato donato al re di Pergamo, Eumene II di Roma. L'origine del nome di Hierapolis è contestata. Alcuni ritengono che sia stata semplicemente adattando il nome precedente del tempio di Ierone. Altri credono che è stato chiamato in onore del Hiera, moglie di Telefo, che si dice abbia fondato la Attalidi.

Hierapolis rapidamente cresciuto in popolarità come un resort medico, con le acque delle sorgenti di acqua calda lodato per le loro proprietà curative. Quando il re finale del Attalidi stava morendo, è tornato Hierapolis a Roma. Nel corso del prossimo secolo e mezzo la città trasformata dalle sue radici greche in una città veramente romana.

All'inizio del 1 ° secolo Hierapolis è stato devastato da un terremoto, e qualche decennio più tardi, durante il tempo di Nerone, fu quasi completamente distrutto da un altro terremoto. La città è stata ricostruita quasi da zero, questa volta completamente in stile romano. Nel corso dei prossimi due secoli Hierapolis fiorì, con Adriano costruzione del famoso teatro, e continua espansione a ritmo sostenuto.

Nei primi anni, 3 ° secolo, la città è stato concesso l'onore di Neocoros dall'imperatore Caracalla. Questo ha dato Hierapolis una serie di privilegi speciali nel sistema giuridico romano, tra cui con diritto di vero santuario. La città ha cresciuto, con la popolazione in crescita a oltre 100.000. E 'stato rinomato in tutto il mondo per le sue sorgenti, e templi sorse per servire la popolazione itinerante grande.

Hierapolis anche servito come base per ebrei e cristiani. Eâ € s stima che al suo apice la città vantava una popolazione di circa 50.000 ebrei. I cristiani si trasferì durante la prima metà del 1 ° secolo, e dal 4 ° secolo il cristianesimo era quasi completamente debellata le fedi pagane precedenti della città. La grotta sacra, il plutonio, era pieno di pietre da parte dei cristiani a simboleggiare questo dominio, e le terme furono convertiti in una basilica cristiana.

La città è stata contesa durante le crociate, e fu infine abbandonata verso la fine del 14 ° secolo. Nei primi anni del 16 ° secolo Hierapolis è stata ancora una volta devastato da un terremoto, ma con nessuna popolazione per ripristinarlo, il danno è stato cementato al suo posto. La città rimase in gran parte incontaminata fino al suo scavo in tutto il 20 ° secolo tardo-19 e.

Hierapolis è un sito meraviglioso per i viaggiatori interessati a reperti archeologici. Esso contiene una serie di bellissimi resti di entrambi Hellanistic e architettura romana. Degna di nota sono il Tempio di Apollo, il Ninfeo, un santuario di ninfe, sotto forma di un enorme fontana, il plutonio, una profonda santuario e tempio al dio degli inferi, il possente teatro eretta nel tempo dell'imperatore Tito Flavio Vespasiano, e il Martyrium, che celebra il discepolo di San Filippo, che si dice sia stato sepolto qui dopo essere stato crocifisso in Hierapolis essendo crocifisso a testa in giù.

  • Le sorgenti calde sono lodati per le loro proprietà curative a Hierapolis.