Che cosa è Greenpeace?

Greenpeace è stata costituita nel 1971 per protestare contro la proliferazione di test nucleari. Da quel momento, è diventato una forza importante nella lotta per la conservazione delle risorse naturali e la protezione delle specie animali. L'organizzazione è oggi un gruppo internazionale, con uffici regionali in 48 paesi.

Nei primi anni 1970, un gruppo di attivisti ambientali costituito l'organizzazione per la lotta contro i test nucleari in Canada. Questo gruppo comprendeva Paul Weston, Robert Hunter, il dottor Patrick Moore, Dorothy Stowe e Bill Darnell. Molti dei fondatori erano membri della Società degli Amici, una setta religiosa chiamata anche i quaccheri. Il gruppo era favorevole, ma non violenta diretta protesta dei test nucleari condotti sotto l'isola di Amchitka, in Alaska. Mentre le prove non è stato impedito, le proteste hanno attirato l'attenzione di tutto il mondo, e Greenpeace è diventato un giocatore chiave nella lotta contro la proliferazione nucleare.

Nel 1974, Greenpeace ha iniziato la prima delle sue numerose campagne contro il massacro commerciale di animali selvatici. Ispirato incontri di Robert Hunter, uno dei fondatori, con una balena killer, il gruppo ha iniziato una campagna anti-caccia alle balene sulla costa della California. In questo momento, la caccia commerciale aveva esaurito gli stock di specie di balene finora, molti scienziati credevano che non avrebbero mai riprendersi. Sforzi Greenpeaceâ € s sono spesso accreditati con pressioni nazioni per creare leggi sulla protezione della fauna selvatica e della commissione baleniera internazionale (IWC) di instaurare una moratoria sulla caccia commerciale alle balene.

Nel 1979, decine di rami dell'organizzazione esistevano in tutto il mondo, ma non erano sotto l'egida di qualsiasi autorità connettivo. La fondazione originale, ancora con sede in Canada, finalmente convinto i rami per creare Greenpeace International, a cui filiali locali contribuirebbero una parte dei contributi. La fondazione internazionale impostare e priorità gli obiettivi degli uffici locali, la creazione di una struttura globale coerente per il gruppo.

Critica del gruppo tende a funzionare in due direzioni. Alcuni fondatori dell'organizzazione hanno diventato detrattori di esso, sostenendo che è diventato troppo commerciale, societario, e distaccato dalle sue radici attivisti. Paul Watson, un fondatore e creatore successiva di Sea Shepherd, è particolarmente vocale nelle sue affermazioni che Greenpeace non sta facendo il lavoro che si proponeva di fare.

Altri critici sostengono l'organizzazione è troppo allarmista o radicale, e critica pesantemente le sue proteste anti-business e fastidi per i lavoratori. Critiche recenti sono state mosse contro il organizationsâ € protesta di colture geneticamente modificate. I detrattori dell'organizzazione sostengono anche che Greenpeace modifica fatti per soddisfare le loro finalità, anche in loro stime dei danni causati da test nucleari.

Nel 21 ° secolo, i grandi temi dell'organizzazione ancora ruotano attorno la conservazione e la protezione globale. A partire dal maggio 2008, la lista di questioni prioritarie sul sito comprende il riscaldamento globale, danni agli oceani e foreste, l'energia nucleare, le sostanze tossiche, e l'ingegneria genetica. Se siete preoccupati per uno di questi problemi, Greenpeace offre molti suggerimenti su cosa si può fare per aiutare, di utilizzare prodotti biodegradabili al volontariato con l'organizzazione.

  • Molti dei fondatori di Greenpeace erano quaccheri.
  • Un incontro con una balena killer ispirato Greenpeace per iniziare una campagna anti-caccia alle balene in California nel 1974.
  • Greenpeace è stata costituita nel 1971 per protestare contro la proliferazione di test nucleari.