Che cosa è Donor Fatigue?

Donatori fatica è un fenomeno in cui le persone danno non più benefiche, anche se hanno donato in passato. Ci sono una serie di cause di stanchezza dei donatori, tra cui la pressione di donare, i bilanci eccessivamente, e la frustrazione con mis gestiti beneficenza e campagne di donazione. Molti enti di beneficenza lavorano duramente per evitare la stanchezza del donatore, in quanto esso influisce negativamente loro fondi raccolti per l'anno. Ci sono un assortimento di modi in cui la stanchezza dei donatori possa essere evitata con entrambi i donatori e beneficenza.

La causa più benigno della stanchezza dei donatori è semplicemente esaurimento del budget. Molte persone che si impegnano in beneficenza accantonati un budget specifico ogni anno a questo scopo. Quando il bilancio si esaurisce, non sono più in grado di donare. Eventi come le catastrofi naturali possono spazzare via il bilancio donazione di una famiglia di beneficenza, come è avvenuto nel 2005, quando le persone hanno donato alle vittime dell'uragano Katrina, e l'uragano Rita seguiti duro sui talloni di Katrina. I donatori voluto aiutare, ma non avevano i mezzi finanziari per farlo.

Piccoli enti di beneficenza su base regionale, spesso soffrono di stanchezza del donatore dopo gravi calamità. Negli Stati Uniti, per esempio, molte persone hanno donato ai fondi della vittima dopo gli attacchi terroristici del 2001. Anche se i loro fondi di certo aiutato qualcuno da qualche parte, le loro donazioni hanno i soldi dalle loro comunità, e molti piccoli enti di beneficenza hanno riportato un calo di donazioni per il quarto trimestre del 2001, come risultato.

In altri casi, le persone crescono frustrati con continui appelli per la donazione. Charities che costantemente inviano bollettini, tenere le unità di telefonia, e utilizzano altre tattiche per chiedere donazioni possono battere la pazienza dei loro potenziali donatori, che iniziano a sentirsi irritato, piuttosto che filantropica. Molti enti di beneficenza cercano di attenersi a una grande campagna di un anno per questo motivo, anche se le donazioni sono ovviamente i benvenuti tutto l'anno.

Infine, alcuni donatori crescono frustrati quando donare a enti di beneficenza e nulla sembra accadere, o quando la beneficenza sembra essere davvero mal gestito. Continui cambiamenti di personale, approcci di campagna, e la gestione sono tutti segni che una carità può essere in difficoltà, ei donatori possono preferire di mandare i loro fondi per cause che sembrano davvero funzionare. Questo può essere frustrante per beneficenza nascenti, che sono in grado di fare qualsiasi buon lavoro perché non hanno abbastanza fondi.

Charities possono prendere misure per evitare la stanchezza dei donatori, come il lancio di campagne limitate, concise e dimostrando il lavoro che fanno per i donatori interessati. I donatori possono evitare sensazione overstretched impostando un budget preciso per le donazioni di beneficenza, e di essere senza paura di dire che hanno già dato quando gli viene chiesto per le donazioni che superano i loro bilanci. E 'anche una buona idea per cercare organizzazioni di beneficenza per garantire che essi sono legittimi se si cura di come vengono utilizzate le vostre donazioni.

I donatori possono anche prendere in considerazione il fatto che le donazioni non devono essere in contanti solo. I donatori possono offrire cose come il sangue alla Croce Rossa, che ha sempre bisogno di donazioni di sangue, e le merci come i cibi in scatola, coperte, libri e vecchi vestiti per una varietà di cause, dalle chiese alle banche alimentari.

  • Crisi economiche e calamità naturali possono rendere impossibile per una famiglia di bilancio per le donazioni di beneficenza.
  • Eventi come le catastrofi naturali possono spazzare via il bilancio donazione di una famiglia di beneficenza.
  • I donatori possono soffrire la fatica monetario in periodi di congiuntura poveri.
  • Questioni sociali ciclici in cui non sembra progressi tangibili spesso soffrono di stanchezza dei donatori.