Che cosa è Disturbo agranulocitosi?

Disordine agranulocitosi è una forma di leucopenia, o carenza di globuli bianchi, che coinvolge criticamente bassi livelli di granulociti. Granulociti sono globuli bianchi specializzati che supportano il sistema immunitario con una varietà di composti che portano all'interno del loro corpo in minuscoli granuli che può scoppiare aperta come richiesto. Questa condizione può essere talvolta indicato come neutropenia, fa riferimento a un tipo specifico di granulociti presente nel sangue. Un paziente con disturbo agranulocitosi può affrontare problemi di salute critiche, e in alcuni casi, la condizione è fatale.

Ci sono due motivi principali per l'esistenza di una carenza di granulociti nel sangue. La prima è la mancanza di produzione nel midollo osseo, e il secondo è distruzione ad una velocità che è troppo alto per il midollo osseo per effettuare sostituzioni. A volte, le persone sviluppano disturbi agranulocitosi spontaneamente, ma più comunemente è collegato con l'uso di farmaci e trattamenti come sulfamidici, antitiroidei, chemioterapia, fenotiazine, o radiazioni.

I pazienti possono visualizzare sintomi all'inizio, ma essi possono presentare infezioni acute a causa della mancanza di granulociti per combattere infezioni. Le lesioni comunemente appaiono in bocca e lungo altre mucose, e le infezioni delle vie respiratorie superiori sono molto comuni. Il paziente può anche sentirsi stanchi o correre giù, e di solito la febbre alta si sviluppa come il corpo lotta per combattere anche l'infezione più piccolo.

I medici possono diagnosticare disturbi agranulocitosi con l'uso di un emocromocitometrico, in cui i livelli di globuli bianchi e granulociti in particolare possono essere determinati. Una volta che la diagnosi è fatta, il medico deve determinare la causa della condizione, in quanto non può essere risolta senza affrontare la causa di fondo. Nel caso del disturbo agranulocitosi causate da farmaci, il trattamento di solito inizia con ritiro del farmaco.

Il paziente è anche estremamente vulnerabile alle infezioni, così l'isolamento è di solito raccomandato di ridurre al minimo il contatto con le persone che potrebbero essere portatori di infezioni. Antibiotici e trattamento aggressivo sono utilizzati anche i minimi segni di infezione, per difendere il corpo mentre ricostruisce i suoi globuli bianchi. In alcuni casi, un trapianto di midollo osseo può essere utilizzato in modo che il paziente può iniziare a produrre più globuli bianchi, inclusi granulociti.

Anche con il miglior trattamento, disturbo agranulocitosi può essere letale per il paziente. Può non essere possibile affrontare la causa della condizione di tempo, per esempio, specialmente se la causa non è evidente, e anche un lieve infezione può sopraffare antibiotici e uccidere un paziente che manca di granulociti.