Che cosa è di backup su nastro?

Talvolta indicata come una banderuola, il backup nastro è una forma di memorizzazione dati utilizzata per creare una copia dei dati memorizzati in un sistema in un determinato momento. I dati vengono copiati su una bobina di nastro magnetico, e possono essere archiviati in modo permanente per riferimento futuro. Prima dell'avvento dei dischi di dati compatti, utilizzando un backup di questo tipo era comune per molte aziende che hanno fatto affidamento su banche dati informatiche. Ancora oggi, l'affidabilità del nastro magnetico e il costo relativamente basso fanno utilizzando un backup su nastro un'opzione attraente.

Il processo di back-up reale non è dissimile da quella di copiare i dati su un server remoto o un CDR. Il software è utilizzato per avviare il processo e monitorare i progressi. In generale, il sostegno di nastro magnetico può leggere i dati da un disco rigido con velocità pari ad altre opzioni di memorizzazione dati e copiare i dati sul nastro con relativa facilità. Al termine, il nastro può essere memorizzato e archiviato, creando di fatto una fotografia di tutti i dati all'interno di un sistema di una data e un'ora specifica.

Mentre il backup dei dati su un disco è bene per creare una copia di informazioni correnti nel sistema, il processo di accesso ai dati memorizzati è diversa rispetto a un backup utilizzando nastro magnetico. L'unità disco permette di ciò che è noto come accesso casuale. Essenzialmente, ciò significa che è possibile cercare attraverso e saltare intorno nei dati salvati. Al contrario, la maggior parte dei sistemi di backup su nastro consentono solo un accesso sequenziale. I dati sono accessibili all'inizio dei dati acquisiti e poi spostati attraverso nell'ordine è stato registrato.

Le attrezzature utilizzate in un backup su nastro è stato migliorato nel corso degli anni. Sistemi utilizzati con mainframe grandi decenni fa spesso hanno dovuto mettere in pausa e riavvolgere talvolta un po ', al fine di acquisire con precisione i dati. Questo perché il nastro magnetico in esecuzione su bobine non si muoveva sempre a una velocità costante di velocità. Dal 1980, attrezzature buffer è stato aggiunto per ridurre al minimo il rischio di ritardo e diminuire questa attività-stop riavvolgere-start.

Negli ultimi anni, la capacità di impiegare più di un livello di velocità per il processo di backup nastro è stato aggiunto ai sistemi di registrazione. Ciò permette di regolare la lettura e la cattura dei dati sul nastro magnetico in modo che il processo avanza uniformemente. Insieme con i buffer, ciò ha contribuito a ridurre ulteriormente i casi di arresto e partenza a causa di episodi di lag.

Non è insolito per molte aziende di utilizzare un backup su nastro, nonché incoraggiare l'uso di altre opzioni di archiviazione dei dati. Per esempio, una società può copiare i dati su un server remoto, fornendo accesso immediato in caso di guasto del server primario. Un backup su nastro è ancora condotta quotidiana, di solito di notte, come mezzo per catturare un'istantanea di come i dati hanno esaminato un determinato momento. Una strategia di questo tipo si traduce in una grande quantità di sicurezza per l'azienda, rendendo praticamente impossibile per la perdita di dati permanente.

  • I dati copiati su una bobina di nastro magnetico possono essere archiviati in modo permanente per riferimento futuro.