Che cosa è deindustrializzazione?

Deindustrializzazione si riferisce ad uno spostamento dalla produzione industriale, o di fabbricazione, in un'economia. Contrasta con l'industrializzazione, il movimento verso un'economia organizzata intorno industria. Una perdita di posti di lavoro di produzione in un paese può essere accompagnata da un aumento dei posti di lavoro orientati ai servizi o lavori che sono orientati verso dimostrando un servizio piuttosto che la creazione di un prodotto. Una causa comune di deindustrializzazione è l'outsourcing di posti di lavoro ad alta intensità di manodopera verso paesi con manodopera a basso costo.

L'industrializzazione si riferisce generalmente al tipo di cambiamento nell'organizzazione economica vissuta dalla Gran Bretagna nei secoli 18 ° e 19 °. Miglioramento dell'efficienza agricola liberate molti agricoltori per perseguire altri mestieri. Tecnologia-combustione del carbone ha permesso la principale fonte di energia per trasferire la produzione da animali da tiro e verso centrali meccanizzati. Coal anche aperto ferroviario e commerciale con sede piroscafo-che ha stimolato l'innovazione tecnologica ulteriormente. La Seconda Rivoluzione Industriale fu un picco di industrializzazione, alimentato da energia elettrica e il motore a combustione interna.

Una fonte di deindustrializzazione è uno spostamento di posti di lavoro dal settore manifatturiero verso il settore dei servizi. Il settore dei servizi comprende lavori che si occupano di fornire un servizio ad un cliente piuttosto che semplicemente produrre un bene. Gli esempi includono ristoranti, casinò, riparazione a casa e servizi finanziari. Come società diventa più ricca, la domanda di servizi tende ad aumentare. Le persone con alto reddito tendono ad essere più disposti a pagare per servizi di intrattenimento e di consulenza, oltre ai beni materiali.

I miglioramenti nella tecnologia digitale e della comunicazione nel corso degli ultimi decenni hanno permesso a molti nuovi posti di lavoro a basarsi esclusivamente sulla conoscenza. Le aziende sono sempre più assumendo i contraenti di fornire loro le informazioni specifiche di cui hanno bisogno per attrarre e servire i clienti. Questa tendenza è dietro il concetto di "economia dell'informazione." Quando lavori coinvolgono la generazione di informazioni in sé, sono considerati parte del settore dei servizi.

Un paese particolare possono verificarsi deindustrializzazione perché il lavoro di produzione, ad essere delocalizzato in altri paesi. Questo è spesso perché i paesi più poveri hanno lavoro meno costoso o più facile accesso alle risorse naturali. I lavoratori in paesi altamente sviluppati tendono a chiedere ad alta retribuzione per supportare elevati standard di vita, che prevede un incentivo per le imprese a trovare fonti più economiche di lavoro. Inoltre, l'accesso alle risorse naturali nei paesi sviluppati è spesso altamente regolato dal governo. Così, una tendenza verso deindustrializzazione in un paese non indica necessariamente una tendenza globale.

  • Lavori di produzione perso potrebbero essere sostituite con lavori orientate ai servizi.