Che cosa è Deficit Spending?

Spesa in deficit è una situazione in cui più risorse vengono utilizzate per effettuare acquisti di quanto ricevuto attraverso i normali meccanismi generatori di entrate. In sostanza, l'entità è in funzione a un deficit di bilancio e non genera abbastanza risorse sul proprio per soddisfare il bilancio di funzionamento approvato. Quando questo accade, le spese sono coperte attraverso l'utilizzo di conti di credito e piani di dilazione di pagamento che consentono l'entità di acquistare subito e pagare in seguito.

Mentre la spesa in deficit può avvenire in qualsiasi ambiente della casa per la società, discussioni sulla spesa in disavanzo si concentrano su una operazione di governo. Non è insolito per i governi di funzionare con un deficit. Quando le tasse raccolti non sono sufficienti a soddisfare le voci approvate in un bilancio annuale, la differenza è di solito soddisfatta con l'acquisto di elementi utilizzando i fondi presi in prestito per coprire la differenza. Ciò significa che il governo sta operando in un deficit.

Tuttavia, i governi non operano sempre in una situazione di bilancio negativo. Di tanto in tanto, un governo può effettivamente godere di un periodo in cui le entrate da tasse e altri investimenti può superare i fondi necessari per coprire le voci di bilancio in corso. Quando questo è il caso, il governo si dice che sia operando con un avanzo di bilancio. Spesso, il surplus viene utilizzato per apportare miglioramenti interni che non sono coperti dal bilancio, o il surplus viene posto in conti fruttiferi in modo che le risorse possono essere utilizzate per coprire un deficit di bilancio per il futuro.

Mentre la spesa in deficit è un luogo comune, che normalmente non è una sana pratica economica di impegnarsi in questo tipo di spesa per un lungo periodo di tempo. Poiché la spesa in deficit comporta spesso il prestito di denaro e ripagare sia il principio e gli interessi maturati, è possibile creare una massiccia quantità di debito in un breve periodo di tempo. Molti governi cercano di gestire i deficit spending in modo che l'attenzione è rivolta al mantenimento dei servizi e delle operazioni che sono considerati essenziali per il benessere dei suoi cittadini, mentre tagliando programmi e servizi meno essenziali.

Le aziende che cercano di impegnarsi in deficit spending a lungo termine sono raramente efficaci per invertire la tendenza al ribasso e sono spesso acquistati da altre aziende o rientrano in fallimento. Allo stesso modo, le famiglie che cercano di operare con deficit spending per rimanere a galla per più di un breve periodo di tempo spesso trovare il processo porta alla rovina finanziaria e la liquidazione di tutti i beni di valore al fine di estinguere il debito in essere.

  • Le famiglie possono utilizzare deficit spending per attenersi al loro bilancio familiare nel breve termine, ma questo può portare a stress e rovina finanziaria.
  • Le carte di credito sono uno strumento utilizzato per condurre deficit spending.
  • Molte persone creano bilanci, al fine di limitare eccessivi deficit spending.