Che cosa è coinvolto nella creazione di un trust?

Un trust è un tipo di istituto giuridico nel quale una parte concede titolo legale di proprietà e beni ad un altro partito, che poi gestisce il patrimonio per conto di terzi. Trust possono essere utilizzati per tenere una serie di attività, tra cui immobili, conti bancari, investimenti, e beni personali. L'istituzione di un trust di solito richiede l'assistenza di un avvocato di pianificazione immobiliare che ha le conoscenze sui diversi tipi di opzioni di affidabilità disponibili. In generale, si tratta di individuare le parti di fiducia, al fine di fiducia, e il tipo di fiducia.

Il primo passo nella creazione di un trust è quello di identificare le parti di fiducia. Il cedente il titolo giuridico è conosciuto come il fiduciario, colono, o concedente. Il partito tiene il titolo è chiamato trustee, e il terzo che riceve il contributo degli asset viene indicato come beneficiario.

In secondo luogo, la creazione di un trust richiede che istituisce la scopo del trust. Diversi tipi di trust sono più adatti per scopi diversi. Ad esempio, i trust possono essere utilizzati in pianificazione fiscale e immobiliare, o possono essere progettati per garantire che le attività vengono smaltiti secondo un trustorâ auguri € s una volta che il fiduciante muore. Inoltre, un trust in grado di fornire un meccanismo di assistenza alle persone dipendenti, borse di studio del fondo, o per supportare le operazioni di business.

Stabilire il tipo di trust è l'ultimo passo chiave nella creazione di un trust. Un trust può essere concluso come un atto tra vivi o trust vivente, il che significa che la fiducia va in vigore mentre il fiduciario è ancora vivo. In alternativa, un trust può diventare efficace dopo il fiduciario muore. Questo è in genere definito un trust testamentario.

Quando si imposta un trust, il fiduciario deve stabilire se la fiducia sarà irrevocabili o revocabili. Un trust irrevocabile non può essere modificata una volta firmato l'accordo di fiducia, ed è spesso usato in pianificazione, invece di una volontà. Una fiducia revocable, invece, può essere modificato ogni volta che il trustor desidera. Ad esempio, se un fiduciario intenda cambiare il beneficiario o il tipo di attività che rientrano nell'ambito del trust, di cui ha bisogno semplicemente di completare una modifica fiducia. Una volta che un fiduciario muore, un trust revocabile diventa irrevocabile perché il fiduciario non è più in grado di cambiare la volontà.

Negli Stati Uniti, i coniugi spesso usano un trust AB quando si imposta un trust. Questo tipo di fiducia aiuta a garantire che ciascun coniuge massimizza il suo esenzioni fiscali immobiliari personale. Una fiducia AB dà un coniuge superstite il diritto di accedere fiscale beni del defunto spouseâ € s libera. Una volta che il coniuge superstite muore, i beneficiari di fiducia nominate hanno accesso ai beni, anche se una parte del patrimonio può essere soggetto alle imposte immobiliari.

  • Immobiliare può essere incluso in un trust.
  • Avvocati pianificazione sono spesso impiegati per contribuire alla creazione di trust.