Che cosa è cistifellea Discinesia?

Cistifellea discinesia, o discinesia biliare, è una malattia in cui vi è incompleto svuotamento della cistifellea. Normalmente una sostanza chiamata bile lascia colecisti attraverso un tubo noto come il dotto biliare, ma, con discinesia colecisti, cistifellea non è in grado di contrarsi normalmente per pompare fuori bile. La persona sperimenta sintomi simili a qualcuno con calcoli biliari, dove il dotto biliare è bloccato da pietre. I sintomi della colecisti discinesia tipicamente comprendono nausea e dolore nella parte superiore destra dell'addome, spesso sperimentato dopo aver mangiato cibi grassi. Il trattamento comunemente comporta la rimozione chirurgica della cistifellea.

L'insorgenza della colecisti discinesia può essere molto improvviso se si verifica in associazione con un'altra malattia. Sul recupero dalla malattia, la discinesia può andare via e non tornare. Cistifellea discinesia può anche sviluppare gradualmente in un periodo più lungo, quando è pensato per essere causato dal movimento ridotta, spesso definito come un disturbo della motilità, che colpisce i muscoli che controllano la cistifellea svuotamento.

I sintomi di discinesia cistifellea possono comportare dolore vissuto nelle ore dopo un pasto. Il dolore è tipicamente feltro sul lato destro del corpo, nella parte superiore dell'addome. A volte il dolore può sembrare di penetrare attraverso la scapola. Essa si verifica spesso dopo aver mangiato cibi grassi o piccanti, e può essere accompagnato da nausea e gonfiore.

Poiché i sintomi di una persona con colecisti discinesia sono molto simili a quelli di chi ha calcoli biliari, indagini sono necessari per effettuare una diagnosi. Scansioni ad ultrasuoni possono essere effettuate, nonché l'endoscopia, se uno strumento di visualizzazione snella viene passato attraverso la bocca di indagare stomaco e dell'intestino superiori. Se non vi è alcuna prova di calcoli biliari, scansioni di medicina nucleare sono utilizzati per esaminare quanto bene la colecisti si sta svuotando. Una sostanza radioattiva viene iniettata che raccoglie nella bile, e un ormone viene somministrato per fare il contratto cistifellea. Nel frattempo, una telecamera nucleare riprende un'immagine della colecisti in azione e la quantità di bile espulsa può essere misurata.

Se poco o nessun bile viene espulso dalla cistifellea, questo suggerisce discinesia. Generalmente, la condizione viene trattata con una procedura nota come colecistectomia, dove la colecisti viene rimosso chirurgicamente. L'operazione può essere eseguita utilizzando chirurgia mininvasiva, dove sono fatte solo piccole incisioni, ed i pazienti non hanno bisogno di rimanere in ospedale durante la notte.

Nella maggior parte dei casi, le persone sperimentano un miglioramento di alcune, o tutte, dei loro sintomi dopo l'intervento. Sebbene bile è necessaria per digerire il cibo, la rimozione della cistifellea non impedisce la digestione. La funzione della colecisti è memorizzare bile, che è fatto nel fegato, e, dopo colecistectomia, l'unica differenza è che drena continuamente bile nell'intestino invece di essere immagazzinato e rilasciato dopo i pasti.

  • L'ecografia può essere usata per diagnosticare cistifellea discinesia.
  • Un sintomo di cistifellea discinesia è il dolore nella parte superiore destra dell'addome.
  • L'endoscopia può essere effettuata per distinguere colecisti discinesia da altre condizioni simili.
  • Una cistifellea sano e uno con calcoli biliari.