Che cosa è Benzodiazepine ritiro?

Sospensione delle benzodiazepine si verifica quando un individuo dipendente dalla droga subisce un improvviso, significativo calo dosaggio. I sintomi da astinenza sono molto vario e possono includere problemi gastrointestinali del tratto, i problemi del sistema respiratorio e disfunzioni sessuali. Alterazioni nella chimica del cervello a causa di dipendenza e il ritiro possono anche causare malfunzionamenti percettiva, disturbi dell'umore, e le funzioni cognitive deteriorate. L'incidenza di sviluppare sintomi di astinenza è imprevedibile; alcuni studi riportano che solo il 15 per cento dei pazienti trattati con benzodiazpine per un anno soffre di ritiro una volta tolto il farmaco, mentre altri riportano un tasso di ritiro al 100 per cento. Il trattamento per la sospensione delle benzodiazepine richiede spesso diversi mesi a un anno, ma i tassi di successo sono alte-risultati di diversi studi riportano 65- al 100 per cento i tassi di successo.

Migliorando l'effetto di acido gamma-aminobutirrico (GABA), un neurotrasmettitore inibitorio, benzodiazepine ha diversi vantaggi per i pazienti con disturbi associati a un eccesso di attività neurale. Il farmaco viene psicoattivi più ampiamente usato come sedativo, anche se è popolare come un anti-ansia o ansiolitico, trattamento così. I pazienti affetti da disturbi del sonno usano la droga per il suo ipnotico, o che induce il sonno, qualità. Benzodiazepine può anche essere utilizzato come anticonvulsivante per i pazienti affetti da tremori e urti. L'effetto-GABA miglioramento, tuttavia, è la principale causa di dipendenza e successivo ritiro benzodiazepine quando il trattamento viene interrotto.

In periodi prolungati di trattamento benzodiazepine, il cervello si adatta al farmaco. Dato che gli effetti del GABA inibitorio sono migliorate dal farmaco, il cervello regola diventando più eccitabili. Se questo adattamento avviene prima del trattamento termina, la maggiore stimolazione del cervello in assenza del farmaco comporta numerosi sintomi di astinenza benzodiazepine.

I sintomi di astinenza benzodiazepine includono dolore addominale e crampi, difficoltà di respirazione, e l'incapacità di mantenere l'eccitazione sessuale. Inoltre, i pazienti possono sperimentare allucinazioni tattili, depressione, e diminuzione acutezza mentale. I pazienti affetti da segnalare il ritiro sentire dolori articolari e muscolari, improvvisi e frequenti sbalzi d'umore, e anche spostamenti di personalità. Nelle donne, la riduzione delle benzodiazepine è stato conosciuto per manifestare irregolarità mestruale e dismenorrea.

I pazienti affetti da sospensione delle benzodiazepine sono lentamente svezzati fuori della droga al fine di normalizzare i loro sistemi e prevenire eventuali urti più nocivi. Il dosaggio del farmaco è di solito divisa con un altro sedativo, come il diazepam. Il dosaggio totale di farmaco viene abbassata di piccoli incrementi su un programma fisso, sia con il valore dell'incremento e temporizzazione dipende dalla gravità dei sintomi di astinenza. Il trattamento può richiedere da pochi mesi a più di un anno, ma i tassi di successo sono molto favorevoli.

  • I pazienti affetti da disturbi del sonno usano la droga per il suo ipnotico, o che induce il sonno, qualità.
  • Benzodiazepine ha diversi vantaggi per i pazienti con disturbi associati a un eccesso di attività neurale.
  • Alcuni farmaci benzodiazepinici possono essere utilizzati come un rilassante muscolare per il trattamento ceppi muscolari associati con l'esercizio vigorosa.
  • I sintomi di astinenza benzodiazepine includono dolore addominale e crampi.