Che cosa è avaro?

Il termine "avaro" è usato per descrivere qualcuno che è avaro con il denaro. Grazie alla sua sfortunata somiglianza con un epiteto razziale, però, questa parola innocua è stata circondata da polemiche tra gli anglofoni per gran parte del 20 ° secolo. Già nel 1924, la gente era confusa "avaro" con un epiteto razziale, e nel 1990 socialmente consapevole, diverse polemiche scoppiate quando i funzionari pubblici usato la parola. Anche se il loro utilizzo è stato del tutto appropriato per le circostanze, come nel caso di un funzionario che ha detto che avrebbe "bisogno di essere avaro con le finanze" per far fronte a tagli di bilancio, il clamore pubblico ha evidenziato la confusione su questo termine.

Le radici della menzogna "avaro" di una radice indoeuropea, Ken-, che significa "chiuso" o "tight". Una varietà di altre parole sono anche in relazione a questa parola, tra cui quadratura, morso, e nip. Uno degli usi più presto documentati della parola viene da opere di Chaucer, suggerendo che la parola era in uso comune da parte del 14 ° secolo. Spelling non è stata standardizzata in questo periodo, in modo da "avaro" è apparso in una serie di variazioni di colori, ma il significato della parola era chiaro.

L'insulto razzista con cui questa parola è confuso sembra aver sviluppato nel 15 ° secolo. Esso deriva dalla parola spagnola per "nero", negro. Chiaramente, l'insulto razzista è destinato a riferimento il colore della pelle, anche se probabilmente è stato originariamente utilizzato esclusivamente come una parola descrittiva, molto simile a "bionda". Come gli atteggiamenti verso le persone di colore cambiato, la parola ha cominciato ad acquisire connotazioni razziste più sinistre, e in Nell'era moderna, è considerato altamente offensivo.

Confusions tra niggardly e una parola di completamente diverse origini illustrano uno dei problemi interessanti con la lingua inglese. Poiché l'inglese è tratto da una fusione di linguaggi, non è raro incontrare parole che suonano simili, ma hanno significati molto diversi. Poiché l'epiteto razziale è diventata una parola carica di utilizzare, molte persone saltare sul "avaro" quando la sentono, assumendo che l'altoparlante è essere razzisti.

Mentre è linguisticamente appropriata per descrivere qualcuno che è avaro o avari come avaro, che non può essere consigliabile. Ordinamento la confusione tra la parola innocente e l'epiteto razziale richiede una breve lezione di etimologia, cosa che molte persone non sono disposte a stare fermo per il calore di una discussione su parole razziale-cariche. Perché molte persone sono riluttanti a usare "avaro" di conversazione educata per paura di recare offesa, è possibile che la parola potrebbe potenzialmente scomparire dalla lingua inglese a causa della mancanza di uso comune.

  • Uno dei primi usi della parola proviene avari dalle opere della poetessa Geoffrey Chaucer.