Che cosa è astrogliosis?

Astrogliosi, chiamato anche astrocitosi, è un aumento del numero di astrociti in sistema nervoso di una persona per sopra livelli normali. Gli astrociti, chiamati anche astroglia, sono un tipo di cellule non-neurone, o cellule gliali, nel sistema nervoso che svolgono un ruolo importante nel sistema nervoso. Astrogliosi avviene dopo la morte dei neuroni a causa di infortunio o di malattia ed è uno dei meccanismi naturali del corpo per proteggere il sistema nervoso dai danni.

Gli astrociti, cosiddetti per la loro forma a stella, sono cellule responsabili per attività come sgombrare e riciclaggio neurotrasmettitori in eccesso, regolando la quantità di ioni nel fluido di fuori delle cellule, e regolare gli impulsi elettrici nelle sinapsi tra i neuroni. Essi sono anche coinvolti nella riparazione e proteggere il sistema nervoso formando tessuto cicatriziale gliale su parti danneggiate del sistema che dopo la morte neuronale, compilando aree vuote lasciate dalla morte di neuroni e di estendere le loro membrane cellulari per formare barriere protettive. Questa funzione è il motivo per cui astrogliosis accompagna infezioni cerebrali dannosi e lesioni, come il corpo cerca di mantenere l'integrità del sistema nervoso e di proteggere i suoi neuroni sopravvissuti da ulteriori danni. Diversamente dalla maggior parte dei neuroni, astrociti possono continuare a riprodurre attraverso la divisione cellulare, anche in età adulta, permettendo il loro numero a picco verso l'alto in risposta al danno.

Il fenomeno della strogliosis è più frequente nei casi di infezioni cerebrali causate da proteine ​​chiamate prioni malformati, che più comunemente riguardano un nuovo ospite dopo essere stato ingerito. Essi sono la causa di un gruppo di malattie in molte specie chiamata encefalopatia spongiforme. Esempi ben noti includono kuru e la malattia di Creutzfeldt-Jakob, che colpiscono gli esseri umani, e l'encefalopatia spongiforme bovina, nota anche come malattia della mucca pazza. Ci sono anche malattie da prioni ereditarie, come una forma ereditaria della malattia di Creutzfeldt-Jakob e una condizione estremamente rara chiamata insonnia familiare fatale, causata da copie difettose di geni responsabili per la replica proteine. Infezioni da prioni si propagano rapidamente le proteine ​​infettanti inducono normali, proteine ​​sane nel corpo di trasformare in più prioni, uccidendo i neuroni e stimolare astrociti del sistema nervoso a crescere e replicarsi a formare tessuto cicatriziale gliale per mitigare il danno.

Astrogliosi può contribuire a proteggere il sistema nervoso da ulteriori danni, ma impedisce anche la rigenerazione dopo. Gli astrociti e altre cellule gliali creano una barriera fisica per la ricrescita di assoni nel sito del danno e rilasciare sostanze chimiche che inibiscono tale crescita assonale. Di conseguenza, il controllo astrogliosis per sopprimere la formazione della cicatrice è molto ricercato dagli scienziati che studiano modi per riparare danni al sistema nervoso.

  • Astrogliosi avviene dopo la morte dei neuroni a causa di infortunio o malattia.