Che cosa è ascesso drenaggio?

Drenaggio ascesso è una procedura in cui un medico o lance un'eruzione cutanea con un utensile affilato e consente di scarico, o inserisce un catetere in un ascesso interno e tira fuori i fluidi. Pelle ascessi, o bolle, sono molto più comuni di quelli interni e il drenaggio è molto meno coinvolto. Bolle esterno sono generalmente drenato semplicemente facendo una piccola incisione nella parte superiore e stringendo delicatamente infezione fuori.

Un ascesso si verifica quando i batteri infettano i tessuti del corpo. Questo si verifica più comunemente sulla pelle in ghiandole sudoripare, pori o follicoli piliferi. Danneggiare la pelle attraverso la rasatura, spiumatura o ceretta rende lo sviluppo di ebollizione più probabile. La maggior parte dei ascessi cutanei sono causati da uno dei molti tipi di batteri stafilococco che infetta la zona e comincia lentamente a causare gonfiore, arrossamento e dolore talvolta gravi. Ascessi interni verificano nello stesso modo, solo all'interno del corpo, più comunemente nel sistema digestivo.

L'ascesso inizia a riempire con una combinazione di cellule del sangue, batteri e detriti e può diventare abbastanza grande, duro, e doloroso. Quando questo accade, il drenaggio ascesso è spesso consigliato per garantire che tutti pus è rimosso e la zona è capace di guarire correttamente. A volte il drenaggio può verificarsi da sola senza l'aiuto di un medico.

Per il drenaggio ascesso esterno, il medico potrebbe verificare un Whitehead sulla crescita. Se c'è un presente, sarà quindi utilizzare un lancer sterile per fare una piccola incisione nella ascesso per aprirlo. Una volta aperto, può comprimere delicatamente i lati verso il centro e verso l'esterno per estrarre il pus dall'alto. Talvolta drenaggio non sia pus-like a tutti, e può contenere un liquido rosso o giallo che viene riempito con globuli rossi. Una volta che l'ascesso è stato effettivamente vuotato, il dolore di solito è notevolmente diminuita.

Drenaggio ascesso interno generalmente richiede l'uso di un catetere e tubo lungo per consentire fluidi per uscire dal corpo. Il catetere viene inserito nel ascessi, pus e fluisce verso l'esterno nel tubo dove viene catturato in un sacchetto di plastica o un contenitore. Il dolore di solito scompare entro un giorno.

In caso di ascessi esterni, la ferita deve essere mantenuto pulito e coperto in qualsiasi momento per ogni leggera drenaggio che si può verificare è altamente contagiosa. Le superfici toccate dal ascesso prima di esso è coperto devono essere puliti accuratamente con una soluzione antibatterica. Le medicazioni devono essere cambiati frequentemente e le mani devono essere lavate con acqua calda e sapone prima e dopo aver toccato la zona.

Gli antibiotici possono essere somministrati sia per ascessi interni ed esterni, di solito durante il drenaggio e per diversi giorni dopo. Se sono ricorrenti - ovvero più di un ascesso appare entro pochi mesi - quindi i batteri possono essere coltivate per escludere la possibilità di Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA), o stafilococco resistente agli antibiotici. Diversi farmaci possono essere necessari per il trattamento di ceppi farmaco-resistenti, o un disturbo immunitario sottostante possono essere il colpevole.

  • Per drenaggio ascesso esterna, un medico sarà probabilmente verificare la presenza di brufoli.