Che cosa è Acromio artrite?

Artrite Acromio è una malattia degenerativa caratterizzata da infiammazione dolorosa dell'articolazione acromion (AC), il giunto dove clavicola o clavicola, incontra il processo acromion sulla parte superiore della scapola. Un tipo di sinoviale o mobile, joint noto come un giunto planare, il CA congiunta contiene cartilagine fibrosa intendono pad ossa uno contro l'altro. Con il tempo, movimenti ripetitivi, e lesioni, questa cartilagine può logorare, con conseguente dolore e rigidità delle articolazioni durante il movimento della spalla. Dolore da artrite acromion-claveare può essere gestito con la terapia e farmaci anti-infiammatori, ma moderata a casi gravi di artrite possono richiedere un intervento chirurgico.

La spalla umana è infatti due elementi separati: le articolazioni gleno-omerale e acromion-claveare. Gleno-omerale è il giunto sferico e cavità formata dal dell'omero o del braccio osseo e una cavità sulla lama scapola o spalla chiamato fossa glenoidea. Appena sopra gleno-omerale è giunto AC, che è costituito dalla estremità laterale o all'esterno della clavicola e il processo acromion della scapola. Quest'ultima è una proiezione della scapola che sporge verso l'alto e verso l'esterno dalla spina della scapola sul lato posteriore dell'osso e curve in avanti sopra la parte superiore della gleno-omerale. Sulla superficie interna del processo di acromion, la fine della clavicola articola con la scapola, le due ossa separate soltanto - e talvolta per niente - da uno strato sottile di cartilagine tanto come i menischi del ginocchio.

Insieme, questi due articolazioni lavorano per facilitare il movimento del braccio durante tali movimenti di salita e discesa dei bracci ai lati del corpo e premendo sovraccarico. Poiché il giunto acromioclavicular è un giunto planata, permette la clavicola di scorrere e ruotare contro la scapola in modo che la scapola e quindi il braccio può muoversi liberamente. Nel corso del tempo, però, i movimenti del braccio di sollevamento-ripetitive possono logorare la cartilagine tra le ossa. Come l'osteoartrite che affligge la parte bassa della schiena e le ginocchia, carico eccessivo del giunto insieme con l'età sono i principali fattori che determinano l'artrite acromioclavicular.

Artrite acromioclavicular è anche più probabile che si verifichi in persone che hanno subito un trauma contusivo forza al comune, come ad esempio una caduta con il braccio teso. Sia il danno al tessuto nel giunto è causato dall'usura progressiva e rottura o una lesione acuta, i sintomi sono uguali. Il dolore può essere sperimentato durante particolari movimenti, come il disegno del braccio orizzontale verso l'interno in modo che attraversa il torace, o in movimento dopo lunghi periodi di inattività. L'aspetto anteriore della spalla può sentirsi rigido o infiammata, e la gamma di movimento può sentirsi limitata. Per trattare l'artrite acromion-claveare, i medici possono raccomandare trattamenti anti-infiammatori come il ghiaccio, ibuprofene, e si estende per casi lievi e chirurgia nei casi più gravi di rimuovere l'estremità dell'osso clavicola e quindi eliminare il contatto osso-on-bone.

  • Genetica e storia di famiglia sono tra i fattori di rischio per lo sviluppo di artrite.
  • Praticare lo yoga può aiutare ad alleviare i sintomi associati con l'artrite.