Che cosa è ableism?

Ableism è una forma di discriminazione in cui la preferenza è indicato per le persone che appaiono normodotati. Il linguaggio che circonda la definizione di ableism è quasi addebitata come ableism stessa, come tante definizioni si basano su idee come le persone "normali" al contrario di coloro che sono "anormali", che solleva le ire degli attivisti. Alcuni attivisti disabili anche non piace il termine "ableism", preferendo utilizzare "disabilism", che rafforza l'idea che questa forma di discriminazione comporta la presa di mira di persone con evidenti disabilità fisiche o mentali.

Quest'ultima menzione abbia avuto origine nei primi anni 1980, nel periodo in cui le persone con disabilità sono diventate molto più politicamente e socialmente attiva. Storicamente, la disabilità era stato un motivo di vergogna e paura, ma grazie ai movimenti di protesta degli anni 1960 e 1970 in cui le persone di colore e le donne hanno iniziato a lottare per i loro diritti, la comunità dei disabili è stato ispirato a fare altrettanto. L'aumento del virus dell'AIDS in Occidente ha anche creato un ampio foraggio per disabili attivismo, portando infine al passaggio degli americani with Disabilities Act del 1990, un pezzo innovativo della normativa nella lotta contro ableism.

Come altri "ismi", ableism può essere insidioso, e così strettamente intrecciato nella società che le persone senza evidenti disabilità fisiche o mentali non potrebbe anche pensare alle loro attitudini ableist e la struttura ableist della loro società. Ad esempio, le persone con l'uso delle gambe possono non considerare quanto sia difficile la navigazione può essere in una sedia a rotelle. Albeism penetra anche il linguaggio e la società; termini come "debole", "lame" e "ritardato" sono tutti ableist, e ampiamente utilizzati, anche da parte di persone che sono sensibili ad altre forme di discriminazione.

Ableism può rendere difficile per qualcuno per ottenere un posto di lavoro, costringere gli studenti di alcune università e college, creare barriere sociali, e fare attività di base della vita molto frustrante, soprattutto per le persone disabili che vogliono vivere indipendenti, stili di vita attivi. Questa forma di discriminazione evidenzia anche la differenza tra le persone con evidenti disabilità fisiche, come i mutilati, e le persone con disabilità nascoste, come le condizioni mediche che causano problemi di salute cronici, senza una manifestazione esteriore di disabilità.

Le organizzazioni volte a combattere ableism possono essere trovati in tutto il mondo, lavorando in una varietà di modi per combattere le varie forme di ableism. Molti di questi gruppi combattono per l'accessibilità inclusiva, incoraggiando mandati a rendere gli spazi pubblici accessibili a persone di tutti i livelli di abilità fisica, e si combattono anche contro le pratiche discriminatorie nei luoghi di lavoro e in ammissione al college. Inoltre svolgono educazione outreach per connettere le persone abili e disabili.

Gli individui possono anche combattere ableism, riflettendo sugli atteggiamenti ableist che possono avere e lavorando per correggere questi atteggiamenti. Ad esempio, l'uso di termini ableist potrebbe essere evitato con la massima attenzione le persone a evitare epiteti razziali, e le ipotesi circa le competenze, le capacità, e lo stato mentale delle persone con disabilità può essere combattuto interagendo direttamente con la comunità dei disabili.

  • Abelism è quando la preferenza è indicata per le persone che sono in grado di corpo.
  • Ableism può indurre una persona a perdere il lavoro quando si sperimentano un infortunio.
  • Ableism comporta la presa di mira di persone con evidenti disabilità fisiche o mentali.
  • Ableism può rendere difficile per una persona con una disabilità a trovare un impiego.