Che cosa causa la soppressione del sistema immunitario?

Soppressione del sistema immunitario può verificarsi per una serie di motivi. Alcune persone ereditano condizioni che influenzano la capacità del sistema immunitario a fare il suo lavoro, mentre altri acquistano i problemi con danno d'organo o di malattie infettive. Un certo numero di farmaci può anche produrre soppressione del sistema immunitario, anche se questi hanno i loro vantaggi in certe situazioni. Le varie fasi della vita possono anche influenzare l'efficienza del sistema immunitario, come la vecchiaia o la gravidanza, anche se, come è naturale, non rientrano generalmente nella definizione medica di immunosoppressione.

La malattia è una causa comune di soppressione del sistema immunitario. Nelle persone sane, il sistema immunitario utilizza una varietà di cellule e molecole che lavorano insieme per resistere alle malattie. Se uno o più di questi componenti normali è affetto da una condizione medica, allora il corpo è più a rischio di malattie. Condizioni che possono produrre questo includono problemi come globulinemias, sindrome di DiGeorge o sindrome Wiscott-Aldrich ereditati.

Alcune persone che soffrono di soppressione del sistema immunitario acquistano i loro problemi da un'infezione. Organismi infettivi che possono produrre una risposta immunitaria indebolita includono virus dell'immunodeficienza umana (HIV). Anche la malnutrizione può provocare soppressione immunitaria, come il corpo non può ottenere una quantità sufficiente di sostanze nutritive per mantenere i componenti del sistema alla qualità o quantità necessaria.

Malattie d'organo, o lesioni di organi, possono anche produrre problemi nella risposta immunitaria, come il diabete può. Alcuni organi, come la milza, sono direttamente coinvolte nella risposta immunitaria, e la loro rimozione influisce negativamente sulla capacità del corpo di difendersi contro l'infezione. Alcuni tumori possono anche danneggiare l'efficacia della risposta immunitaria, o il trattamento chemioterapico per il paziente di cancro può prodursi immunosoppressione.

Vari farmaci, compresa la chemioterapia, hanno un effetto frenante sul sistema immunitario. Corticosteroidi, per esempio, sono farmaci che interferiscono con l'azione infiammatoria del sistema immunitario, e nel ridurre la risposta immunitaria, indirettamente ridurre la capacità della risposta immunitaria per difendere contro l'infezione. Altri farmaci, come immunosoppressori per pazienti sottoposti a trapianto, sono utilizzati deliberatamente per evitare che il sistema immunitario attacca il materiale estraneo dell'organo o del tessuto.

I bambini molto piccoli e le donne in gravidanza hanno una resistenza immunitaria ridotta, che può portare a infezioni più altre persone. Questo è normale, però, come il sistema immunitario dei bambini non sono ancora pienamente sviluppati, e le donne in gravidanza hanno bisogno di evitare che il loro sistema immunitario di attaccare il bambino non ancora nato. Questi casi non sono in genere inclusi nella definizione di persone che soffrono di immunosoppressione. Gli anziani sono un altro gruppo di persone con una risposta meno robusto alle infezioni, che, inoltre, non sono comunemente inclusi nel gruppo soppressione immunitaria, ma che hanno bisogno di prestare particolare attenzione se esposti alle infezioni.

  • Le persone con sistema immunitario soppresso sono più sensibili agli agenti patogeni presenti nell'aria.
  • Una quantità insufficiente di proteine ​​nella dieta di un bambino può causare il suo sistema immunitario a diventare compromessa.
  • Una chemioterapia di ricezione paziente può soffrire soppressione immunitaria.