Capire Digital Sound e analogico Suono

La creazione del compact disc digitale ha cambiato il modo in cui la musica viene registrata e riprodotta. Il suono digitale è, in larga misura, sostituito suono analogico. Ma ciò che è veramente la differenza tra le registrazioni digitali e analogici?

Quando registrazioni musicali sono stati memorizzati su cassette o dischi in vinile, le registrazioni audio memorizzate in formato analogico - il suono è stato registrato il disco o nastro come scanalature fisiche o impulsi magnetici. Il mezzo abbiamo la canzone dall'artista a chi ascolta, ma aveva ancora alcuni inconvenienti.

  • Degrado del suono: registrazioni analogiche degradano ogni volta che vengono riprodotti. Quando si preme il pulsante Play, il contatto fisico è fatta tra la registrazione e il giocatore. Come quando si strofinare carta vetrata contro il legno, alcuni dettagli sulla registrazione consuma. In poco tempo, si inizia a sentire le crepe e scoppiettii associati con le vecchie registrazioni. La musica si perde dietro il rumore, e abbastanza presto, è necessario uscire e comprare una nuova copia per ottenere quel suono meravigliosamente chiaro indietro.
  • La mancanza di portabilità: Dischi in vinile sono difficili da portare in giro e ascoltare dove vuoi. A meno che non si dispone di un impianto stereo completa disposizione, non è facile sentire i record nella loro gloria previsto. Cassette reso la musica un po 'più mobile con l'avvento della stereo portatile e il Walkman, ma il suono non era abbastanza buono come quello dai dischi in vinile.

Ah, poi è arrivata la compact disc. Con compact disc, la musica è codificata sul disco come informazioni numeriche. Un laser legge le informazioni e traduce che nella vostra canzone preferita. Questo tipo di registrazione crea suono digitale.

I vantaggi di utilizzare il suono digitale sono le seguenti:

  • Portabilità: Si può prendere il suono digitale ovunque su una varietà di dispositivi, ed è possibile trasferire da rete di computer molto facilmente.
  • Durata: audio digitale non si degrada come sorgenti audio analogiche.
  • Opzioni: È possibile acquistare o registrare l'audio in livelli di qualità e di dimensioni diverse, a seconda delle vostre esigenze.
  • Qualità del suono: A meno che non hai investito migliaia di dollari in cambio di audio analogico audiophile qualità, probabilmente notare un suono migliore proveniente da sistemi audio digitali.

Confrontando suono digitale e suono analogico

Per confrontare l'audio digitale e analogico, è necessario guardare a una varietà di fattori.

  • Frequenza di campionamento. In registrazioni analogiche, la macchina è sempre registra qualsiasi suono o rumore che arriva attraverso i microfoni. Nella registrazione digitale, tuttavia, non si dispone di una registrazione costante di quello che sta succedendo. Invece, si dispone di una serie di campioni prelevati dal suono che viene registrato.

Pensate a come un film - un movimento stringhe foto insieme una serie di immagini per far sembrare l'azione in movimento. In questo caso, la registrazione digitale richiede una serie di "quadri" di ciò che il suono è simile e lo trasforma in una registrazione digitale. Un compact disc standard contiene il suono che è stato campionato a 44,1 kHz, o poco più di 44.000 volte al secondo (che è un sacco di foto!). Tuttavia, si può incorrere in suono digitale su Internet che è stato registrato a 48 kHz, 96 kHz, o addirittura superiore. Basti pensare a come ottenere maggiori dettagli da più immagini.

  • Bits. Aumentando il numero di bit ("unità di informazioni") contenute nel file, la quantità di dettagli contenuta in ciascun campione è aumentato. E 'la differenza tra il dire "Il gatto ha pelliccia bianca" e "Il gatto siamese di razza pura ha pelliccia color avorio con radici carbone." Vedi la differenza? Ora immaginate il dettaglio che si può ottenere da velocità di trasmissione più elevate nella vostra musica. Anche in questo caso, un CD standard ha audio a 16 bit, anche se talvolta è possibile incorrere in misure bit più elevate su Internet.
  • Bit rate. I file musicali digitali sono misurati nella quantità di informazioni che giocano al secondo. Nella maggior parte dei casi, è misurata in Kbps, o kilobit al secondo. Questa è la quantità di informazioni audio presentata all'ascoltatore ogni secondo. Lo standard per la qualità CD è di 128 Kbps, e alcuni file vanno fino a 320 Kbps. D'altra parte, i file riprodotti su radio su Internet sono 56 o 64 Kbps per consentire il trasporto più veloce sulle reti, come il vostro dial-up o una connessione Internet a banda larga.

Il compromesso per un suono migliore

Come per tutto il resto nella vita, c'è un compromesso per ottenere questo suono migliore. Per il maggiore dettaglio e un suono migliore, si dà spazio sul disco o scheda di memoria dura. Le informazioni supplementari e il dettaglio significa che più memoria è ripreso. La dimensione di questi file è di solito misurato in megabyte, o MB. Per confronto, le dimensioni delle attuali dischi rigidi è misurata in gigabyte, o GB. Ci sono circa 1,000MB in ogni GB. Se i brani sono registrati a un bit rate più basso, è possibile inserire più brani sul disco - ma non suonerà come buono. Tutto dipende da ciò che si vuole - più canzoni o migliore qualità.

Per utilizzare meno spazio di memoria, è possibile comprimere i dati. La compressione dei dati riduce le dimensioni del file mantenendo dettaglio della musica il più vicino possibile all'originale.

Gli appassionati di musica hanno le loro preferenze - alcuni ancora insistono sulla superiorità del suono analogico. Ma non fare errore: la musica digitale è qui per rimanere.