Calcolo Interessi mensili Spese

Ogni mese Judy deve calcolare una somma di interessi di addebitare sui conti in ritardo della sua azienda. Fanno pagare il 18% annuo, ma Judy vuole aggravare l'importo su base giornaliera, in base al bilancio del cliente ogni giorno. Non riesce a capire come a venire con l'interesse mensile che dovrebbe essere addebitato sul conto di ciascun cliente.

Una gran parte della risposta sta andando a dipendere dalla natura dei dati con i quali si sta lavorando. Se i saldi dei clienti cambiano nel corso del mese a causa dei pagamenti e acquisti, quindi il modo più comprensibile per gestire la situazione è con un foglio di lavoro per ciascuno dei vostri clienti. La colonna A può avere date in esso, colonna B possono avere gli acquisti, pagamenti colonna C, colonna D sarebbe la carica di interesse, e la colonna E sarebbe l'equilibrio.

In questo scenario è sufficiente inserire la quantità di acquisti quotidiani e dei pagamenti nelle colonne B e C. Colonna D, che calcola l'interesse quotidiano, avrebbe questa formula:

= (E1 + B2-C2) * 0,18 / 365

Questo richiede equilibrio del giorno precedente, aggiunge gli acquisti, sottrae i pagamenti, e quindi calcola gli interessi su tale importo. In questo caso, è il 18% (il tasso di interesse annuale) diviso per il numero di giorni dell'anno. Nella colonna E si sarebbe poi calcolare il saldo per il nuovo giorno, come segue:

= E1 + B2-C2 + D2

È possibile copiare le formule nelle colonne D e E e saprete sempre il saldo del conto alla fine di ogni giornata.

Se l'account fa solo un singolo acquisto o il pagamento al mese, quindi è possibile utilizzare la funzione di foglio FV (valore futuro) per calcolare l'interesse da valutare al momento di ogni variazione del saldo del conto. Si potrebbe farlo con la formula:

= FV (0,18 / 365, giorni, 0, inizio)

Le uniche due variabili è necessario collegare qui ci sono il numero di giorni tra operazioni (ad esempio 23 giorni o 30 giorni o qualunque cosa è passato da quando ci fu un cambiamento nella bilancia) e il saldo di inizio all'inizio di quel periodo. Questo equilibrio di partenza dovrebbe essere inserito in un importo negativo.

Per esempio, diciamo che l'account di un saldo 1.000 dollari all'inizio del periodo. Il 25 del mese il conto pagato 250 dollari, così che è stato il giorno c'è stato un cambiamento nel bilancio del conto. A partire dal giorno prima del cambiamento (come il 24), la formula per calcolare l'equilibrio con interesse sarebbe stato questo:

= FV (0,18 / 365,24,0, -1000)

Naturalmente, prima di iniziare interesse ai vostri clienti di ricarica ti consigliamo di verificare se sia legalmente permesso di interessi composti al giorno. Alcuni governi potrebbero non permettere di farlo. In questo caso si può guardare il calcolo degli interessi in modo diverso. Alcune aziende rinunciano aggravato interesse quotidiano e semplicemente pagare un tasso di interesse semplice alla data di chiusura del mese. Questa quantità di interesse è facile da calcolare, assumendo i vostri mesi fatturazione corrispondono con mesi di calendario:

= Balance * 0.18 / 12

Ci sono un certo numero di altre tecniche interesse ricarica che possono essere applicati, pure. Ad esempio, si potrebbe istituire oneri minimi di servizio mensile (a volte chiamato portando pagamento) o si potrebbe calcolare l'interesse sulla base di un anno di 360 giorni o in un anno di 13 mesi.

Per assicurarsi che si sta calcolando i costi in modo appropriato, ti consigliamo di controllare sia con il tuo commercialista e il tuo avvocato. (La seconda perché ci potrebbe essere verbosità in contratti di conto che prevedono come interesse da caricare e ci potrebbero essere le leggi che limitano alcuni tipi di spese.)

ExcelTips è la vostra fonte per la formazione Microsoft Excel conveniente. Questo suggerimento (2817) si applica a Microsoft Excel 97, 2000, 2002, e 2003. È possibile trovare una versione di questo suggerimento per l'interfaccia ribbon di Excel (Excel 2007 e versioni successive) qui: Calcolo mensili di interessi di competenza.