Amministrazione reti: configurazione di rete Linux

In molti casi, la configurazione di un server Linux per il networking è un gioco da ragazzi. Quando si installa Linux, il programma di installazione rileva automaticamente le schede di rete e installa i driver appropriati. Quindi, viene richiesto per le informazioni di configurazione di rete di base, quali l'indirizzo IP del computer, il nome host, e così via.

Tuttavia, potrebbe essere necessario modificare manualmente le impostazioni di rete dopo l'installazione. Potrebbe anche essere necessario per configurare le funzionalità di rete avanzate che non sono configurati durante l'installazione.

Il programma di configurazione di rete consente di configurare le impostazioni TCP / IP di base per un'interfaccia di rete puntando e cliccando il vostro senso attraverso finestre a schede. Ecco i passaggi:

  1. Scegliere Sistema → Amministrazione → Rete.

    Viene visualizzata la finestra Network Device Control.

    Amministrazione reti: configurazione di rete Linux

  2. Fare clic su Configura.

    Questo chiama la finestra di configurazione di rete.

    Amministrazione reti: configurazione di rete Linux

  3. Selezionare l'adattatore che si desidera configurare e quindi fare clic su Modifica.

    La finestra principale di configurazione della rete elenca tutte le interfacce di rete installate nel computer. Se il computer ha più di una interfaccia, assicuratevi di selezionare quello corretto prima di procedere.

    Quando si fa clic su Modifica, viene visualizzata la finestra Ethernet Device.

    Amministrazione reti: configurazione di rete Linux

  4. Per configurare il dispositivo per utilizzare DHCP, selezionare la ottenere automaticamente le impostazioni dell'indirizzo IP con pulsante di opzione DHCP, digitare il nome del computer nella casella di testo Nome host, e selezionare le informazioni DNS Acquisizione automatica di opzione Provider.

    Se hai intenzione di impostare il computer per essere la rete di server DHCP o DNS, non è necessario selezionare la casella di controllo. Invece, si dovrebbe assegnare un indirizzo IP statico come descritto al punto 5.

    Alcuni server DHCP non possono fornire informazioni DNS. In tal caso, non è necessario selezionare l'Ottieni automaticamente informazioni DNS da opzione Provider. Invece, è necessario configurare manualmente le informazioni DNS, come descritto nei passi 7 e 8.

  5. Per configurare il dispositivo con un indirizzo IP statico, selezionare l'opzione staticamente Set indirizzi IP e quindi inserire l'indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito che si desidera che l'adattatore da utilizzare.

    L'indirizzo IP è probabilmente situato su una delle sottoreti private standard. Si dovrebbe quasi sempre di utilizzare un indirizzo privato nella forma 192.168.xx

    Se stai impostando il computer per essere il router gateway che gestirà il traffico tra la rete locale e Internet, utilizzare un indirizzo statico che è facile da ricordare, ad esempio 192.168.1.1.

    La maschera di sottorete dovrebbe essere la maschera che è appropriato per l'indirizzo IP che si sceglie. Per un indirizzo 192.168.xx, utilizzare 255.255.255.0.

    L'indirizzo del gateway predefinito dovrebbe essere l'indirizzo del router gateway che collega la rete a Internet. Se questo computer è il router gateway, specificare l'indirizzo del gateway fornito dal provider di servizi Internet (ISP).

  6. Fare clic su OK.

    Stai torna alla finestra di configurazione di rete.
  7. Fare clic sulla scheda DNS.

    Le impostazioni di configurazione DNS compaiono.

    Amministrazione reti: configurazione di rete Linux

  8. Inserire gli indirizzi IP dei server DNS che si desidera utilizzare.

    Se la rete gestisce un proprio server DNS, è possibile specificare l'indirizzo qui. In caso contrario, è necessario ottenere gli indirizzi dei server DNS dal vostro ISP.
  9. Scegliere File → Salva.

    Tutte le modifiche apportate alla configurazione di rete vengono salvate. Poi, una finestra di dialogo informativo viene visualizzata con il seguente messaggio:

    Redhat-config-network:
    Le modifiche vengono salvate.
    Si consiglia di riavviare
    i servizi di rete e rete
    o riavviare il computer.

  10. Fare clic su OK.

    È ora possibile chiudere la finestra di configurazione di rete.

  11. Riavviare i servizi di rete.