Selezione di un Commodity Trading Advisor

Se si sta operando merci attraverso un conto gestito, è necessario selezionare un consulente commodity trading (CTA). Un CTA è un professionista di titoli che è autorizzato dalla Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) e la National Futures Association (NFA) di offrire consigli su commodities e di accettare il risarcimento per i servizi di investimento e di gestione.

Qui ci sono alcune domande importanti da chiedere quando siete alla ricerca di un CTA qualificato:

  • Quanti anni di esperienza di mercato ha?
  • Qual è il suo record di prestazioni a lungo termine?
  • Qual è la sua strategia di trading e lo fa quadrato con i vostri obiettivi di investimento?
  • Ha qualche denunce presentate contro di lui? (Queste informazioni sono disponibili al pubblico attraverso la NFA.)
  • Quanti conti si ha attualmente gestendo? Se il numero sembra alto, il tuo account potrebbe non essere una priorità per lui.
  • Ha un fedina penale? Se è così, scoprire i dettagli di eventuali arresti o condanne. Queste informazioni sono disponibili anche attraverso la NFA.
  • Prima di selezionare un CTA, eseguire un rigoroso controllo dei precedenti. Un CTA è tenuto a registrarsi presso la NFA negoziare con il pubblico. Potete trovare molto di una CTA visitando il sito Web NFA.

Dopo aver eseguito la due diligence sul CTA e sentirsi a proprio agio con lui, youâ € re pronto a consegnare privilegi commerciali a lui. Come si fa a farlo? Si firma un potere di documento di avvocato, che dà il vostro CTA piena discrezionalità di negoziazione e il controllo completo su l'acquisto e la vendita di materie prime nel tuo account. Ciò significa che si prende tutte le decisioni, e si deve vivere con loro.

Il vantaggio principale del conto gestito è che si ottiene un professionista qualificato che gestiscono i vostri investimenti. Lo svantaggio è che si cana € t incolpare nessuno, ma te stesso se si incorre in eventuali perdite.