Quali sono uscita Logistica?

Logistica in uscita sono i processi dei prodotti per dalla ditta creando ai clienti FIRMA € s. Questa porzione di logistica è completamente separato dal prendere e utilizzando materie prime, altrimenti noto come logistica inbound. Questo campo si basa fortemente sul trasporto e lo stoccaggio dei prodotti finiti. Logistica in uscita si riferisce al prodotto dal punto di vista Sellera € s, e prodotto può significare cose diverse per persone diverse.

Per la maggior parte, logistica in uscita è un concetto molto semplice. Il campo è centrata su due concetti, stoccaggio e trasporto. La porzione del campo di stoccaggio utilizza metodi di deposito per mantenere il prodotto finito sicuro e accessibile. In qualsiasi momento, il prodotto può avere bisogno di uscire a un cliente, quindi l'organizzazione è la chiave per il successo. Mentre questa parte del campo si basa su stoccaggio, avendo come poco prodotto conservato possibile è generalmente desiderabile, come materiali stoccati arenâ € t fare soldi.

La porzione trasporto è generalmente la parte più coinvolti e complesso di logistica outbound. In questo campo, è importante spostare il prodotto da un luogo all'altro nel miglior modo possibile. I fattori devono essere presi in considerazione, che copre tutti i possibili scenari al fine di trovare i migliori metodi di circolazione delle merci. Ad esempio, ritardando una spedizione può costare i soldi dell'azienda, ma se questo significa che può essere combinato con una spedizione più grande, che può finire per essere più efficace nel lungo periodo.

Questo campo è l'opposto della logistica inbound. In questo campo, la preoccupazione principale è portare il prodotto alla società per l'elaborazione. In molti modi, i due campi funzionano allo stesso modo. Con logistica in entrata, le persone cercano di memorizzare alcuni materiali il più possibile per impedire un eccesso di acquisti, e lavorano per assicurarsi le materie prime arrivano in tempo e per il minor costo.

Le somiglianze tra i due campi non sono inaspettati, come una società di logistica in uscita è un altro aziende in entrata. Questi termini sono sempre dal punto di vista di una società specifica. Se tale impresa acquista barre di acciaio che lo rende in rack di raffreddamento, quindi le barre sono in entrata e gli scaffali sono in uscita. Quando un'altra società acquista questi rack per fare in tostapane, i rack diventano in entrata e in uscita sono i forni.

Uno dei pochi momenti in cui questo non è il caso è quando vendono direttamente al pubblico. In questo caso, i rivenditori finali abbiano prodotti in arrivo, che vengono gestiti nello stesso modo come qualsiasi logistica inbound. Mentre vendono il prodotto, i clienti non sono considerati una parte diretta della catena di approvvigionamento e, di conseguenza, l'azienda ha semplicemente vendite, piuttosto che i materiali in uscita.

  • Un analista della logistica deve avere la capacità di guardare le operazioni un companyâ € s e processi a campione che hanno bisogno di essere cambiato.