Quali sono monoamine?

"Monoamine" è un termine utilizzato per descrivere neurotrasmettitori che agiscono per trasmettere segnali di un nervo o neurone a una cella. Essi svolgono un ruolo importante nel metabolismo o elaborazione del cervello e suscitano molti comportamenti differenti. Monoamine rientrano in due categorie - catecolamine e indolamine - e all'interno di ogni classe sono diversi neurotrasmettitori. Le catecolamine sono costituiti da neurotrasmettitori come l'adrenalina, noradrenalina e dopamina, e indolamine comprendono il neurotrasmettitore serotonina.

Le sostanze chimiche chiamate catecolamine sono creati all'interno del corpo di aminoacidi come la fenilalanina e tirosina. Gli amminoacidi sono un elemento essenziale per proteine ​​all'interno del corpo. Le proteine ​​sono prodotte all'interno del corpo umano per 20 differenti aminoacidi, nove dei quali sono stati classificati come aminoacidi "essenziali" o indispensabili. Sono dati questa etichetta perché il corpo da solo non è in grado di produrre loro ma dipende molto su di loro. Questi aminoacidi sono forniti al corpo attraverso gli alimenti.

Le catecolamine sono una classe di monoamine, comprensivi di adrenalina, noradrenalina e dopamina. Questi neurotrasmettitori solito operare all'interno del sistema nervoso simpatico e centrale e hanno ruoli diversi. Sotto un microscopio, la struttura chimica di una catecolamina costituito da un anello benzenico con ammina e catene laterali ossidrilici.

L'adrenalina viene rilasciata dalle ghiandole surrenali e stimola il sistema nervoso simpatico, creando sentimenti come eccitazione, shock e paura. Norepinefrina è il precursore di adrenalina e funzioni di mediare la segnalazione di tali impulsi nervosi. La dopamina è il precursore della noradrenalina. La maggiore concentrazione di dopamina si trova all'interno dei gangli della base, una zona del cervello coinvolta nella regolazione movimento volontario subconscio.

Indolamine sono un'altra classe di monoamine e consistono del neurotrasmettitore serotonina. Questa sostanza chimica è ampiamente diffusa in tutto il tessuto del corpo. È particolarmente trovata nel cervello, nel rivestimento del tratto gastrointestinale e nelle piastrine situati nel sangue. Serotonina ha la funzione di controllare stati di coscienza e l'umore, e funziona per inibire le secrezioni gastriche dal tratto gastrointestinale.

Monoammine sono neuromodulatori, che significa che sono in grado di stimolare molti neuroni che si trovano lontani gli uni dagli altri. Come risultato di questo, monoammine sono in grado di produrre molti risultati comportamentali differenti. Monoamine sono ripartiti per naturali enzimi chiamati ossidasi di monoamine (MAO).

  • Indolamine sono una classe di monoamine, e consistono del neurotrasmettitore serotonina.