Quali sono i trattamenti per la malattia della mucca pazza negli esseri umani?

11/17/2010 by admin

Conosciuta scientificamente come variante della malattia di Creutzfeldt-Jakob, la malattia della mucca pazza negli esseri umani è una malattia neurologica degenerativa incurabile causata dal consumo di alimenti contaminati. Trattamento della malattia della mucca pazza negli esseri umani si concentra su come mantenere il paziente confortevole nelle fasi successive. Purtroppo, questa malattia è di solito non diagnosticata correttamente fino a quando non è nelle fasi successive, o dopo la morte.

Mucca pazza negli esseri umani è spesso pensato come una malattia del cervello. Questo disturbo è causato da proteine ​​anomale infettive, chiamate prioni, che corrodono il tessuto del cervello. Questa malattia può rimanere latente negli esseri umani per anni. I primi sintomi possono includere perdita di memoria, ansia e disturbi nervosi.

Non esiste una cura per la malattia della mucca pazza. Questo significa che nessun farmaco può essere somministrato, e nessun intervento può essere eseguito per arrestare o sbarazzarsi di questa malattia. Gli scienziati stanno ancora ricercando una cura, però, e non ci può essere una opzione di trattamento per gli esseri umani con la malattia della mucca pazza.

Il trattamento per la malattia della mucca pazza negli esseri umani si occupa principalmente di mantenere un paziente comodo fino alla morte, che può succedere un paio di mesi a un anno dopo la comparsa dei sintomi. Forti antidolorifici possono essere utilizzati per contribuire a controllare il dolore, per esempio. Inoltre, un paziente che è in coma in genere hanno un tubo di alimentazione e di una via endovenosa (IV) flebo.

Questa malattia è spesso mal diagnosticato, per cui i medici potrebbero non sapere che cosa affligge il paziente fino a quando le fasi successive della malattia della mucca pazza negli esseri umani. Scansioni di risonanza magnetica e spinali test fluide sono spesso utilizzati per aiutare i medici a diagnosticare i pazienti che possono avere la malattia della mucca pazza. Il metodo di diagnosi unica completamente accurata, tuttavia, è una biopsia cerebrale, che viene di solito eseguita dopo la morte.

Come mucca pazza nell'uomo progredisce, in genere portava piccoli fori in tutto il cervello. I prioni che causano questo sono resistenti a vari metodi di trattamento. Per esempio, essi non possono essere fermati con radiazioni o calore. In realtà, secondo gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA), la carne di cottura infettati con questi agenti non possono nemmeno uccidere i prioni.

Per prevenire questa malattia, una persona può evitare certi tipi di carne che possono contenere tessuto nervoso contaminato con la malattia. Carne macinata, la salsiccia e hot dog, per esempio, hanno maggiori probabilità di contenere questo tessuto contaminato. Carne con l'osso in può anche contenere contaminata tessuto. Inoltre, se il paziente è in un paese in cui ci sono stati segnalati casi di malattia della mucca pazza negli esseri umani, si dovrebbe evitare prodotti che possono contenere carne bovina del tutto.


Articoli Correlati