Quali sono i sintomi più comuni UTI?

03/19/2012 by admin

Ci sono molti sintomi comuni di infezioni del tratto urinario (UTI), anche se non appaiono sempre. Quando lo fanno presentarsi, i sintomi UTI più tipicamente esperti includono bruciore o dolore durante la minzione e un bisogno continuo di urinare. Altri sintomi dipendono dall'età e dal sesso del paziente, e il tipo e la gravità dell'infezione.

Altri sintomi UTI comune includono minzione frequente in piccole quantità o urina con un odore forte. L'urina può anche apparire torbida o di avere un brillante rosa o cola tonalità, il che significa che il sangue potrebbe essere presente nelle urine. Gli uomini possono provare dolore rettale, mentre le donne possono provare dolore nel bacino. I bambini piccoli hanno spesso sintomi di IVU più intensi, come vomito, dolori addominali e febbre.

Sintomi UTI dipendono anche dove l'infezione è nel tratto urinario. Se l'infezione è nell'uretra, una sensazione di bruciore durante la minzione è di solito il sintomo principale. Un'infezione nella vescica può causare disagio nel basso addome e la pressione sul bacino, oltre a sanguinante, doloroso e frequente minzione.

I sintomi di una infezione dei reni sono più intensi, e possono includere nausea, febbre, vomito, brividi con agitazione, e il dolore nei fianchi e schiena. Alcuni sintomi UTI andrà via senza l'intervento nel giro di pochi giorni. I sintomi che diventano più gravi o persistono devono essere trattati il ​​più rapidamente possibile al fine di evitare un'infezione più grave. Un'infezione che si diffonde ai reni è più grave di altre infezioni del tratto urinario e può portare al ricovero se non trattata tempestivamente.

Il termine infezione del tratto urinario può essere usato per descrivere qualsiasi infezione che inizia nel sistema urinario. E 'più comune per l'uretra e la vescica di essere colpite, anche se i reni e ureteri diventano infette. La condizione è più comune tra le donne. UTIs sono generalmente trattate con antibiotici, oralmente o tramite iniezione endovenosa, a seconda della gravità dell'infezione.

La maggior parte delle infezioni del tratto urinario sono causate da batteri che tendono a vivere nel colon. Condizioni come ingrossamento della prostata, calcoli renali, anomalie nella anatomia del tratto urinario, e stenosi uretrali possono aumentare il rischio di infezione. In generale, il modo migliore per prevenire UTI è di non ostacolare il flusso naturale di urina. Ciò consentirà batteri di lasciare il corpo, invece di diventare backup dove può svilupparsi in un'infezione. Bere liquidi adeguate ed eliminando regolarmente e completamente sono anche misure preventive efficaci.

  • Infezioni del tratto urinario - di solito causati da una invasione batterica dell'uretra - possono interferire con la capacità di una donna di urinare.
  • Un UTI è causata quando i batteri entrano l'uretra e viaggiare in altre parti del sistema urinario, con conseguente infezione.
  • Un test delle urine può essere utilizzato per diagnosticare un UTI.
  • UTIs sono causate da batteri, e anomalie nella anatomia del tratto urinario, quali calcoli renali, può aumentare il rischio di infezione.
  • Una infezione del tratto urinario, che possono causare dolore e bruciore durante la minzione, in genere può essere trattata con antibiotici.
  • Disagio nel basso addome può essere un segno di un UTI.
  • La vescica e l'uretra sono più comunemente colpite da infezioni del tratto urinario.
  • Infezioni del tratto urinario possono causare dolore durante la minzione e la voglia di urinare spesso.

Articoli Correlati