Quali sono i migliori consigli per Fashion Advertising?

Le persone coinvolte nella pubblicità di moda hanno il compito di assicurare che l'obiettivo di mercato del produttore è in grado di conoscere le nuove scarpe, cappelli e vari tipi di abbigliamento. Inserzionisti di successo lavorano a stretto contatto con i designer, società di marketing e manager di linea di prodotti in via di sviluppo in cui le campagne pubblicitarie, spesso dipendono pesantemente sulla ricerca e l'esperienza per prendere decisioni importanti. Molte aziende utilizzano entrambi i mezzi tradizionali, come giornali e riviste così come la tecnologia moderna, tra cui negozi online e siti di social media per promuovere nuove linee di abbigliamento.

Prima di produrre nuovi vestiti, i progettisti di solito ordinare relazioni società di ricerche di mercato che illustrano i tipi di colori, tessuti e abbigliamento che i consumatori vogliono comprare. In questa fase, le persone coinvolte nella pubblicità di moda normalmente legati anche ai progettisti e cominciare a pensare di modi per commercializzare queste nuove linee di abbigliamento. In genere, i progettisti di creare camicie, scarpe e altri indumenti con certi tipi di consumatori in mente. Collaboratori pubblicitarie devono assicurarsi di avere una conoscenza approfondita del mercato di riferimento del designer altrimenti sforzi di marketing possono essere una direzione sbagliata.

Quando una nuova linea di prodotti è in fase di lancio, coloro che sono coinvolti nella pubblicità di moda deve organizzare per avere annunci pubblicitari in posizione strategica in giornali o riviste che i clienti target del progettista sono propensi a leggere. Una società che sta promuovendo Abiti classici possono fare annunci pubblicitari in riviste specializzate che vengono letti da professionisti della finanza, mentre una ditta che commercializza costumi da bagno per bambini sarebbe più in grado di promuovere nuove linee di prodotto in riviste volte a genitori. Gli sforzi di commercializzazione dovrebbe iniziare prima che il prodotto sarà in vendita per garantire iniziali rifornimenti che di rivenditori dei nuovi vestiti sono rapidamente esaurite con il risultato che i rivenditori probabilmente ordinare più abiti dal produttore.

Oltre a utilizzare le promozioni su riviste e giornali stampati, le persone coinvolte nella pubblicità di moda spesso promuovere prodotti online. Alcuni provider di Internet utilizzano i cookie per tenere traccia delle informazioni demografiche sugli utenti di computer. Sulla base di tali informazioni, queste imprese consentono alle aziende di indirizzare certi tipi di consumatori con pop-up pubblicitari e di altri tipi di marketing. Altre aziende scelgono di acquistare lo spazio commerciale reale sui siti web di moda. Normalmente, le imprese cercano di mettere queste promozioni su siti che vendono i vestiti che appaiono nelle pubblicità.

Moda pubblicità a volte comporta l'uso di siti di social media. Alcune aziende creano account di social media in particolare per promuovere i prodotti, mentre altre imprese ricorrere all'aiuto di celebrities alla moda del mercato. In tali casi, il produttore può dare un abbigliamento gratuito celebrità o pagare l'individuo una tassa in cambio di quella persona raccomandare un prodotto attraverso vari canali di social media. Alcune aziende di moda anche pagare una tassa di celebrità di indossare abiti in pubblico in occasione di grandi eventi come le prime dei film o eventi sportivi. Tali pratiche di marketing si basano sulla teoria che i consumatori sono spesso influenzate da personaggi famosi.

  • Moda inserzionisti devono fare una relazione al mercato di acquisto di destinazione di un produttore.
  • Social media è un modo per creare buzz su modi diversi.
  • Alcune aziende si affidano al passaparola pubblicità per promuovere i loro prodotti.
  • I centri commerciali sono un luogo popolare per gli inserzionisti di moda per mostrare le nuove linee di abbigliamento.
  • Riviste di moda spesso contengono annunci pubblicitari che promuovono le ultime tendenze.