Quali sono i diversi tipi di Piano Chord Progressioni?

Ci sono molti diversi tipi di progressioni di accordi di pianoforte, ma possono semplicemente essere suddivisi in grandi progressioni di accordi, progressioni di accordi minori e progressioni di accordi misti. Le regole per progressioni di accordi sono dettate dalla teoria musicale, in particolare la teoria progressione di accordi. Queste regole possono essere infrante da musicisti che desiderano creare progressioni di pianoforte accordi interessanti e originali, ma sono generalmente più rispettate. In qualsiasi scala, l'I accordo può andare in qualsiasi altro accordo, l'iii accordo può portare alla corda vi, che può portare al II o IV corde. Dal II o IV accordi, la progressione dovrebbe andare al V o accordo vii prima di raggiungere nuovamente l'ho accordi.

La maggior parte delle progressioni di accordi di pianoforte comune possono essere comprese, cercando in teoria musicale. Ogni nota in una scala viene definito da un numero tra uno e sette, che in teoria corda sono spesso visualizzati come numeri romani. La scala maggiore C, C, D, E, F, G, A, e B, possono essere numerati da uno a sette nel quell'ordine. Accordi in prima (I), la quarta (IV), e il quinto (v) le posizioni sono sempre giocate come accordi maggiori, e quelli del secondo (ii), terza (iii) e sesto (vi) le posizioni sono sempre giocato come minore accordi. Il settimo (vii) è sempre un accordo diminuito.

Le principali progressioni di accordi sono uno dei più progressioni di base pianoforte accordi. Questi utilizzano gli accordi maggiori, che sono quelle che occupano i primi, quarto, quinto o posizioni in qualsiasi scala. L'ho accordo può portare a qualsiasi accordo in scala, e la maggior parte delle progressioni di accordi dovrebbe partire da questo accordo. Supponendo che la progressione di accordi è andato alla corda IV prossimo, sarebbe quindi in grado di passare alla corda V prima di tornare al I accordi. Questo è il più fondamentale dei grandi progressioni di accordi di pianoforte.

Minore Piano progressioni di accordi funzionano essenzialmente allo stesso modo, tranne che utilizzano le accordi minori dalle posizioni II, III, e VI della scala. Essi possono anche utilizzare la corda I e V o vii accordi per andare da un accordo ad un altro. Partendo con la I accordo, la progressione può traslare sul iii accordo, poi la corda vi, e infine la corda ii. Da questa posizione, la progressione deve muoversi al V o accordo vii prima o sta per I accordo nuovo o indietro iii.

Altri progressioni pianoforte accordi possono utilizzare una combinazione di accordi minori e maggiori per creare un suono più interessante. Ancora altri tipi di accordi, quali accordi di settima, possono anche essere usati per creare nuovi tipi di effetto. E 'anche interessante notare che i musicisti spesso donâ € t rispettare rigorosamente le regole imposte dalla teoria accordo.