Quali sono i diversi tipi di lavori nel settore editoriale?

L'industria editoriale produce numerosi tipi di opere scritte. Tradizionalmente, posti di lavoro in questo campo hanno principalmente incluso occupazioni in pubblicazione di libri e di giornali e riviste. Nel corso del tempo, l'industria si è ampliata per includere settori come l'editoria personalizzata e la pubblicazione su Internet. Esempi di posti di lavoro nel settore editoriale comprendono tutti i tipi di scrittori, editori, artisti, pubblicità e professionisti delle vendite, e distributori.

Scrittori occupano posizioni chiave nel settore editoriale. Scrivono libri, articoli, saggi, copia sito web, blog, e molto altro. All'interno della categoria della pubblicazione di libri da solo, lavori di scrittura possono essere suddivisi in diverse altre specialità, come i romanzieri, biografi, e autori di libri di testo, per esempio. Oltre a libri e riviste, ci sono numerose altre pubblicazioni che richiedono le competenze di uno scrittore. Ad esempio, un copywriter concentra tipicamente sulla produzione di una copia degli annunci o altro materiale di marketing per una pubblicazione stampata o web. Uno scrittore tecnico, invece, è un professionista che interpreta materiali esperte per un pubblico generale.

Nel settore dell'editoria, scrittori lavorano con molti altri tipi di professionisti. Ad esempio, gli agenti letterari di solito rappresentano narrativa e saggistica autori, sceneggiatori, e altri in editoria. In ogni segmento del settore editoriale, di solito ci sono editori pure. Un editor di notizie scrivania, per esempio, potrebbe assegnare e modificare tutti gli articoli per una particolare sezione di un giornale o una rivista. Alcune persone potrebbero svolgere diversi ruoli. Ad esempio, un assistente di pubblicazione può svolgere compiti amministrativi, nonché la modifica in un'organizzazione con un piccolo staff.

Professionisti artistici, come i fotografi e fotogiornalisti, spesso lavorano in notizie e pubblicazione di riviste. Opere pubblicate spesso richiedono il talento di altri artisti, come illustratori, pure. La maggior parte delle riviste, giornali e altre pubblicazioni di stampa non esisterebbe senza i progettisti grafici, che forniscono servizi di impaginazione e di altri miglioramenti visivi. Fotografi e grafici anche in genere prestano il loro talento a siti web e altre pubblicazioni online.

Libri, riviste e giornali in genere si basano sulla pubblicità, il marketing e la promozione al fine di realizzare un profitto. Titoli di lavoro rilevanti in questo campo potrebbero includere responsabili commerciali e specialisti di pubbliche relazioni. Qualcuno potrebbe lavorare nel campo dell'editoria personalizzato, dove alcune pubblicazioni sono commercializzati a clienti specifici. Inoltre, nel settore editoriale Web, un altro modo di fare soldi è quello di acquistare spazi pubblicitari su siti web e blog.

Infine, il materiale pubblicato normalmente deve essere distribuito in qualche modo. Esempi di distributori includono librai e coloro che vendono abbonamenti a riviste e giornali. Sempre più spesso, gli autori sono stati in grado di auto-pubblicare i loro lavori. Le persone possono iscriversi o pagare una tassa per leggere il materiale. La pubblicazione e-book e altri documenti basati su Web, sia gratuiti o a pagamento, è un altro segmento in rapida crescita del settore editoriale.

  • Giornali e riviste in genere impiegano i fotografi.
  • Distribuzione Magazine avviene attraverso i librai e le altre aziende che vendono abbonamenti a riviste.
  • Scrittori del settore dell'editoria lavorare su progetti, tra cui libri, articoli di giornale e pezzi riviste.
  • Quotidiani hanno una varietà di posizioni per scrittori, editori e grafici.
  • Illustratori sono spesso impiegati nel settore editoriale.
  • Un giornale di redattore capo tiene in genere il più alto posto in classifica alla carta dopo l'editore.
  • Molti posti di lavoro in editoria stanno diventando posizioni telelavoro in cui i dipendenti possono lavorare da casa.