Quali sono i diversi Stili di Leadership?

10/10/2011 by admin

Negli affari, stili di leadership si riferiscono generalmente a vari tipi di strategie e metodi utilizzati dai manager, al fine di produrre i migliori risultati per l'organizzazione. Molti manager prendono seminari di leadership, al fine di imparare alcuni dei trucchi del mestiere che può potenzialmente rendere il loro business più efficiente e di successo. Ci sono molti stili di leadership differenti che sono impiegati in ambito aziendale. Alcuni dei più comuni includono leadership democratica, la leadership laissez-faire, la leadership carismatica, e leadership task-oriented.

I tipi di stili di leadership utilizzati in un ambiente di lavoro di solito dipendono dalla scelta personale del manager. Molti manager esperti hanno una strategia di leadership preferito che incorporano nel loro lavoro. Altri possono utilizzare una combinazione di diverse strategie, generalmente raffinare il loro approccio nel tempo, per vedere quale metodo è il più efficace. Alcuni stili di direzione varieranno anche in base al compito preciso in mano, come il gestore tenta di determinare la soluzione più efficace.

Leadership democratica sottolinea un concetto di gruppo. In questo stile di leadership, le opinioni dei vari membri del team di business vengono ascoltate, con l'obiettivo di creare la migliore strategia possibile. Uno dei vantaggi dello stile democratica è che permette ai lavoratori di sentire un senso di autonomia. Può anche incoraggiarli a essere creativi nel loro approccio ai problemi.

Leadership carismatica è uno stile che si concentra sulla personalità del leader. In questo metodo, egli o ella è essenzialmente il centro dell'operazione. Il leader cerca di motivare i lavoratori per completare un progetto con la sua personalità entusiasta. Il leader ha tipicamente l'ultima parola sul progetto, e l'attenzione dei lavoratori è quello di soddisfare le richieste del leader.

La leadership Laissez-faire si riferisce a una strategia in cui il leader lascia essenzialmente gli operai lavorano per se stessi. Questo stile enfatizza la fede il manager ha nei suoi operai. In questo approccio, è fondamentale che ci sia un buon rapporto di lavoro tra i lavoratori e il gestore, al fine di garantire che il lavoro è sincronizzato. Il termine laissez-faire è francese, e si traduce approssimativamente a lasciare che sia.

La leadership Task-oriented sottolinea il completamento del progetto di cui sopra tutti gli altri fattori. Si è spesso paragonato a forme dittatoriali di leadership politica. La cosa più importante in questo stile è che l'operazione è completata. I lavoratori, che si sentono che sono di secondaria importanza, spesso hanno un parere negativo di questo approccio. Se il leader ha il rispetto dei suoi lavoratori, tuttavia, questo può essere uno stile di guida efficace.

  • Alcuni imprenditori implementare una combinazione di stili, con elementi dei metodi democratici, carismatici e task-oriented.
  • Leadership democratica sottolinea la partecipazione di gruppo.
  • La leadership Task orientato sottolinea il completamento di un progetto di sopra di tutti gli altri fattori.

Articoli Correlati